▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

HP, debutta a Miami la partnership con Ferrari

Inizia oggi la tre giorni del Gran Premio di Formula 1 di Miami, che segna l’esordio della collaborazione tecnica pluriennale tra Maranello e Palo Alto

Tecnologie

Dallo storico garage di Palo Alto, quello dove nel 1939 nacque il primo nucleo di HP a opera di Bill Hewlett e Dave Packard, agli altrettanto storici garage di Maranello, regno incontrastato di Enzo Ferrari. È con questo parallelismo che si presenta al mondo la storica "title partnership" pluriennale tra Ferrari e HP, annunciata nei giorni scorsi. E che proprio oggi 3 maggio debutta ufficialmente davanti ai tifosi, con il logo HP che fa il suo esordio in pista sulle monoposto di Formula 1 di Maranello, nelle prove del Gran Premio di Miami in programma il 5 maggio, con la squadra che inizia a gareggiare come Scuderia Ferrari HP.


Prima del Gran Premio di Miami, i rappresentanti di entrambe le società hanno partecipato alla presentazione della livrea della Scuderia Ferrari HP in un’edizione unica progettata appositamente per Miami. Per l’occasione, la Casa di Maranello ha riscoperto due colori che fanno parte della propria gloriosa tradizione, anche se meno noti rispetto al rosso, al giallo e al nero: si tratta dell'Azzurro La Plata e dell'Azzurro Dino, che campeggeranno su numerose parti della monoposto SF-24, insieme al logo HP, notoriamente di colore azzurro. Anche i piloti Charles Leclerc e Carlos Sainz indosseranno a Miami una divisa inedita, prevalentemente Azzurro La Plata, comprendente tuta, scarpe, guanti e casco con inserti in Azzurro Dino.


Nel dettaglio, una nota specifica che la collaborazione fra due delle aziende prevede “l’impegno comune di promuovere l’innovazione sostenibile ad accelerare l’uso di tecnologie mirate attraverso il team di Formula 1 Scuderia Ferrari, Scuderia Ferrari Esports Team, e la Scuderia Ferrari Driver Academy”. Anche il team Scuderia Ferrari Esports e la vettura Scuderia Ferrari con cui Maya Weug compete in F1 Academy, nella serie tutte al femminile lanciata nel 2023, gareggeranno con il nuovo nome.

Dal punto di vista tecnologico, nell’ambito della collaborazione, l’integrazione dei prodotti e dei servizi ad alte prestazioni di HP, che comprendono computer e strumentazioni adaptive, la tecnologia per le conferenze e le funzionalità di stampa, consentirà a Scuderia Ferrari HP e alle altre squadre del Cavallino Rampante di accrescere la precisione del training e di ottimizzare il processo decisionale strategico, dentro e fuori la pista.


Dalla pagina ufficiale di Scuderia Ferrari HP, monoposto e team a Miami con le nuove livree

Il nostro fondatore ci ha lasciato in eredità una volontà di progresso continuo e proprio da questa nasce la nostra spinta innovatrice, su strada e su pista, nonché il nostro impegno per la sostenibilità, dalla carbon neutrality all'educazione delle giovani generazioni. In HP abbiamo ritrovato gli stessi valori, che ne fanno un partner ideale. Non vediamo l’ora di iniziare la nostra collaborazione per affrontare insieme nuove opportunità e nuove sfide”, commenta Benedetto Vigna, CEO di Ferrari.

Con la tecnologia, le performance e l’eccezionale maestria che alimentano il futuro, la partnership tra HP e Ferrari è un connubio naturale. Entrambi i marchi sono fondati su ricche storie che hanno superato la prova del tempo. Attraverso questa collaborazione unica, avremo inoltre l’opportunità di raggiungere nuove audience, di guidare la crescita del business e creare un impatto duraturo per i clienti e le comunità che condividiamo. Insieme faremo leva sul palcoscenico globale del racing per accelerare l’innovazione sostenibile”, conclude Enrique Lores, CEO di HP.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter