▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Certificazioni: quali valgono di più

Quali certificazioni tecniche aiutano a conquistare gli stipendi migliori? Skillsoft ha fatto un'analisi in merito.

Trasformazione Digitale

Le tecnologie e le piattaforme IT evolvono rapidamente ed è necessario per questo mantenersi sempre aggiornati con una formazione più o meno continua. Alcune aziende l'hanno capito e favoriscono questa formazione per i dipendenti, altre purtroppo no e restano, prima o poi, anch'esse indietro in un percorso ideale di digitalizzazione.

Le certificazioni ufficiali, di organismi indipendenti come dei vendor tecnologici, sono un modo efficace per attestare le proprie competenze. E quindi anche - dettaglio non secondario - per conquistare stipendi e compensi più elevati. Non è semplice indicare quali certificazioni possono contare di più in questo senso: che siano quelle legate al cloud e alla cybersecurity è abbastanza ovvio, ma quali specifiche certificazioni è meglio perseguire?

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Skillsoft, che si occupa appunto di formazione tecnologica, cerca periodicamente di identificare i percorsi formativi più premianti consultando un campione di oltre 5 mila professionisti dell'IT. Il campione è sbilanciato verso il mercato USA e quindi lo sono anche i risultati, ma l'analisi è comunque indicativa.

Attenzione: le certificazioni considerate da Skillsoft devono essere citate almeno da 50 professionisti per essere considerate, quindi l'analisi non ne considera altre che possono essere importanti ma al momento sin troppo di nicchia.

Il risultato principale dell'analisi condotta quest'anno è che le certificazioni più interessanti sono quelle legate alle tecnologie della Google Cloud Platform. Un risultato un po' sorprendente se consideriamo che la GCP resta sempre indietro, come adozione, rispetto ai concorrenti AWS e Azure. Ma l'interesse per le tecnologie di Google è, a quanto pare, in decisa crescita. Inoltre, le competenze sviluppate sulla GCP sono in parte traghettabili anche in altri ambiti cloud.

Così la certificazione più remunerativa a livello mondiale è la Google Cloud Certified - Professional Cloud Network Engineer: strappa mediamente stipendi lordi da 163 mila dollari l'anno. Non è molto lontana la certificazione Google Cloud Certified - Professional Cloud Security Engineer, un ruolo che porta a stipendi da 159 mila dollari l'anno. Al terzo posto quella, sempre Google Cloud, di Professional Cloud DevOps Engineer.

La Top 5 delle certificazioni più "preziose" vede ancora certificazioni di Google Cloud. Al quarto posto quella di Professional Data Engineer, che porta compensi da 148 mila dollari l'anno. Segue la certificazione di Professional Cloud Developer (147 mila dollari).

Skillsoft ha compilato in realtà una Top 20 delle certificazioni migliori. L'elenco completo e dettagliato, per diverse regioni geografiche, è a questo link. Qui ricordiamo semplicemente, nell'ordine, le altre cinque certificazioni che compongono una Top 10 mondiale per valore dei salari: Google Cloud Certified - Professional Cloud Architect, CISSP - Certified Information Systems Security Professional, AWS Certified Security - Specialty, AWS Certified Advanced Networking – Specialty, Google Cloud Certified - Professional Cloud Database Engineer. Tutte queste certificazioni conquistano stipendi medi lordi tra 146 mila e 137 mila dollari l'anno.

Uno sguardo all'Europa

Skillsoft ha condotto un'analisi mirata sulle certificazioni più pregiate per i professionisti IT del mercato EMEA, coinvolgendo circa 1.600 professionisti di questa regione. Che nelle statistiche IT è di solito molto sbilanciata sull'Europa Occidentale, quindi è rappresentativa delle nostre tendenze. In questo caso le certificazioni citate non rispettano sempre il requisito di essere state segnalate almeno 50 volte.

Anche nella regione EMEA le certificazioni Google Cloud spiccano, conquistando tutto il metaforico podio. Al primo posto la certificazione per il ruolo di Professional Cloud Security Engineer, che può ambire a stipendi lordi da 172 mila dollari l'anno. Al secondo e terzo posto troviamo rispettivamente le certificazioni di Professional Cloud Developer (155 mila) e Professional Cloud Architect (140 mila).

Le altre certificazioni di una Top 10 comprendono, in ordine stavolta sparso, due altre certificazioni Google (Professional Data Engineer e Associate Cloud Engineer), due di AWS (Certified Solutions Architect – Professional e Certified SAP on AWS – Specialty), una per Azure (AI Engineer Associate) e due collegate alla cybersecurity (CISSP - Certified Information Systems Security Professional e CRISC - Certified in Risk and Information Systems Control). Qui i compensi variano da 136 mila a 102 mila dollari l'anno circa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter