▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Horsa, l’ora delle soluzioni di Virtual&Augmented Reality

Con l’acquisizione della digital agency Metaverso, il syestm integrator rafforza l’offerta nell’ambito della transizione digitale verso la Realtà Virtuale, permettendo alle aziende di entrare nel metaverso

Trasformazione Digitale Mercato e Lavoro

Il system integrator Horsa ha acquisito la digital agency Metaverso, specializzata nella produzione di applicazioni e contenuti multimediali basati sulla visualizzazione 3D e la Realtà Virtuale e Aumentata.

L’acquisizione di Metaverso, perfezionata tramite Delta System, software house del gruppo Horsa, è un’altra tappa importante nel percorso di crescita per linee esterne di Horsa, volta a rafforzare ulteriormente il posizionamento nel mercato in forte espansione della virtualizzazione digitale, portando l’innovazione del metaverso tramite progetti concreti ai propri clienti.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Metaverso nasce nel 2006 dalla passione per la Realtà Virtuale, ha sede alle porte di Treviso ed è un’impresa concepita in ambito accademico e trasformata in realtà aziendale con fiducia nella propria visione innovativa. Metaverso dal 2006 ha saputo anticipare l’evoluzione del mercato digitale sviluppando strumenti volti a potenziare la conoscenza attraverso l’impatto visivo ed esperienziale, piattaforme software popolate con modelli digitali ad alta fedeltà, realtà virtuale ed aumentata, facendo leva sul proprio know-how altamente specializzato e contando sui servizi di eccellenza della propria offerta innovativa e variegata.

L’obiettivo dell’operazione è duplice: da un lato la condivisione di competenze e di soluzioni di alto contenuto innovativo verso i clienti di Horsa, sviluppando progetti ad hoc nell’ambito del metaverso, dall’altro anche l’inserimento dell’innovativo configuratore 3D sviluppato da Metaverso all’interno delle soluzioni proprietarie di Horsa.

Più in particolare, si tratta di una mossa che permette a Horsa di portare un’offerta particolarmente all’avanguardia, rivolta alla virtualizzazione, ai suoi clienti in diversi settori come quello del luxury, dell’arredamento, della meccanica e della formazione, sviluppando applicazioni finalizzate ad abbreviare il time to market, potenziare il product engineering e aprire nuovi scenari nella relazione azienda-cliente.

“I nostri clienti ci chiedono di essere guidati per capire come muoversi nel metaverso, e oggi grazie a questa operazione strategica siamo finalmente in grado di concretizzare le idee in progetti di ampio respiro, caratterizzati da un’esperienza immersiva ad alto impatto realistico”, commenta Gabriele Cortesi, Executive Vice President di Horsa.

”Far parte di un gruppo importante come Horsa ci consente di mettere a frutto la nostra esperienza nella virtualità e la nostra passione per l’avanguardia della tecnologia all’interno di una realtà strutturata e solida, continuando a perseguire il nostro obiettivo di unire mondo fisico e virtuale per sostenere l’evoluzione tecnologica delle aziende”, aggiunge Riccardo Franco, CEO di Metaverso.

“L’acquisizione di Metaverso si inserisce perfettamente nella nostra strategia di ampliamento dell’offerta e ci permette di portare un livello sempre maggiore di innovazione alle aziende. Metaverso gode di caratteristiche che, insieme alle competenze e network di Horsa, ci stanno già portando alla concretizzazione di nuovi progetti avanguardistici”, conclude Nicola Basso, CEO di Horsa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter