GoTo Connect: una soluzione integrata per le nuove comunicazioni

Gli scenari in continua evoluzione del lavoro ibrido e distribuito richiedono piattaforme di comunicazione innovative e flessibili. GoTo Connect nasce partendo da questi presupposti.

Tecnologie

Il biennio della pandemia ha fatto da acceleratore per molte evoluzioni tecnologiche che si stavano, comunque, già manifestando. Una di queste, forse la principale, riguarda il modo in cui comunichiamo in azienda, con colleghi e collaboratori. Ben prima dei lockdown le imprese avevano già iniziato a implementare piattaforme che permettessero da un lato di gestire più semplicemente le loro comunicazioni, dall'altro di abilitare una comunicazione integrata su canali complementari: voce, video, chat e via dicendo.

Adesso che viviamo nell'era dell'hybrid working, queste esigenze si sono consolidate e rafforzate. Consolidate, perché le aziende si stanno abituando a lavorare in maniera distribuita e ne stanno apprezzando i vantaggi. Rafforzate, perché le forme di comunicazione e interazione tra persone e gruppi che vanno supportate sono sempre di più. Tutto questo mette in evidenza una necessità importante: per le nuove comunicazioni servono soluzioni non solo affidabili e flessibili, ma anche pensate - e non solo adattate - al nuovo scenario.

La piattaforma GoTo Connect è stata progettata tenendo conto proprio di tutto questo. GoTo Connect è prima di tutto una soluzione di comunicazione integrata in cloud. Questo semplifica, sino a eliminarne quasi completamente il peso per l'IT, le operazioni di gestione e aggiornamento. Inoltre, la piattaforma viene regolarmente estesa per potersi connettere con una vasta gamma di terminali e dispositivi: dai classici telefoni da scrivania (con oltre 180 modelli supportati) ai desktop (grazie ad applicazioni web e native) sino a tablet e smartphone (attraverso app specifiche sia Android sia iOS).

L'idea, in pieno stile hybrid working, non è solo quella di raggiungere l'interlocutore là dove si trova, ma anche quella di utilizzare il dispositivo che quest’ultimo considera, in quel dato momento, il più comodo o utile per comunicare con i colleghi, gestendo il passaggio tra i diversi device in maniera fluida.

Questa elasticità è in particolare evidente nella gestione delle riunioni di gruppo, essenziali in una logica di lavoro all'interno di team distribuiti. Le applicazioni web e native di GoTo Connect operano come ambienti integrati in cui si ha accesso paritario a chat, chiamate voce e sessioni video. Le riunioni possono essere pianificate, prevedono funzioni di condivisione e collaborazione in tempo reale, supportano sino a 250 partecipanti di cui 25 in video.

GoTo Connect offre, quindi, tutto quello che serve per il lavoro in team e può essere integrato con altri ambienti sia di comunicazione e collaborazione digitale come quelli di Slack, Zendesk, Salesforce o Microsoft, che con sistemi per sale conferenze e devices specifici per videoconferenze (lato hardware).

Le potenzialità della piattaforma vanno ben oltre il lavoro di gruppo. Potendo supportare un numero elevato di partecipanti che non devono installare software specifici, GoTo Connect può ad esempio essere utilizzato per ambienti di formazione e training a distanza. Ed è anche una base su cui realizzare una infrastruttura di Contact Center.

Inoltre, il fatto che GoTo Connect sia in grado di gestire le nuove esigenze di comunicazione non significa aver perso per strada le funzioni più tradizionali. Infatti, la piattaforma offre tutti i servizi "da PBX" come ad esempio l'inoltro di chiamata, la chiamata in attesa, lo smistamento delle telefonate, l'accesso a directory di contatti e la definizione di percorsi di instradamento per i flussi di chiamate.

E se GoTo Connect è una soluzione pensata per essere facile da usare ed efficace per i suoi utenti, GoTo non si è dimenticata che dietro le comunicazioni aziendali c'è una importante componente di gestione e controllo che deve essere anch'essa potenziata e semplificata allo stesso tempo.

La piattaforma dispone infatti di numerose funzioni intuitive e dashboard riassuntive che permettono agli amministratori di sistema di configurare tutti gli aspetti delle comunicazioni d'impresa, interfacciarle con sistemi esterni, avere report e analisi riassuntive sulle attività di comunicazione e i loro trend.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Speciale

Veeam On Tour 2022

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter