Mitel Italia cresce nell'UCC nazionale

In controtendenza con il mercato, localmente Mitel guadagna market share nel segmento dei grandi clienti, rafforzandosi anche per la parte PMI

Trasformazione Digitale

In un mercato 2021 dell’UCC - Unified Communications and Collaboration – globalmente in contrazione, Mitel Italia è riuscita ad andare controcorrente guadagnando il 2% di market share nel segmento delle aziende con più di 100 utenti, arrivando al 19%. La società spiega anche di aver consolidato la sua quota di mercato nel segmento SMB.

Più precisamente Mitel si è mantenuta tra i tre top vendor in entrambi i segmenti negli ultimi due anni. Ciò grazie ad una strategia che per il vendor basata su tre cardini fondamentali: prodotti allineati alle esigenze dei clienti italiani, investimenti di R&D su soluzioni di collaboration moderne ed una rete di partner allineata alle linee strategiche della società. Il consolidamento è continuato anche nel primo trimestre di quest’anno.

L'Italia è il quarto più grande mercato europeo per i sistemi di comunicazione on-premise e al riguardo Mitel ha maturato una lunga esperienza e ha investito molto nelle innovazioni dei prodotti UCC” ha commentato Danilo Piatti, Amministratore Delegato di Mitel Italia Secondo il manager, il graduale passaggio al VoIP è ancora accompagnato da una domanda significativa dei sistemi tradizionali, in particolare nel segmento PA. Il mercato resta comunque variegato e per questo "offriamo un portafoglio di soluzioni in grado di adattarsi a clienti sia pubblici sia privati, indipendentemente dalle loro dimensioni e ovunque si trovino nel loro percorso di trasformazione digitale", spiega Piatti.

Il portfolio di Mitel offre flessibilità ai clienti dal punto di vista della modalità di approvvigionamento: sono previste opzioni capex e subscription, sono realizzabili soluzioni in cloud privato, ibrido oppure on-premise. Gli investimenti sull’innovazione del portfolio UC sono focalizzati sulla modernizzazione della UC experience dei propri clienti. La stretta collaborazione con i propri Partner consente a Mitel di personalizzare le proprie soluzioni sulla base dei requisiti di business di oggi e di domani dei propri clienti.

Negli ultimi due anni la rete di Partner di Mitel Italia è triplicata, ad oggi sono oltre 100 le aziende che collaborano con noi. Abbiamo potenziato molto la copertura del segmento SMB e consolidato alleanze strategiche per il mercato Enterprise e per la Pubblica Amministrazione, quest’ultima storicamente nostro principale mercato di sbocco in Italia. Il risultato è che oggi Mitel è l’unica società di UCC nella top 3 delle aziende leader sia per lo SMB sia per l’Enterprise in Italia”, ha precisato Danilo Piatti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Speciale

Veeam On Tour 2022

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Calendario Tutto

Set 14
ACRONIS - Imposta correttamente la tua strategia di Disaster Recovery
Ott 20
SAP NOW 2022

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter