Fujitsu, la seconda generazione di Primeflex guarda sempre più ai cloud ibridi

Per ridurre la complessità dei progetti di trasformazione data-driven, arrivano servizi di implementazione e supporto all'infrastruttura come dotazione standard delle soluzioni pre-configurate e pre-testate

Tecnologie

Fujitsu migliora la realizzazione dei progetti di trasformazione digitale grazie alla seconda generazione della soluzione Primeflex per infrastrutture convergenti e iperconvergenti per ambienti VMware, Microsoft, Nutanix e SAP.

La nuova offerta Primeflex di Fujitsu, il cui partner esclusivo per la commercializzazione delle soluzioni in Italia è Finix Technology Solutions, supporta le aziende e i data architect nei loro progetti di trasformazione digitale, riducendo il rischio di insuccesso grazie a servizi data-driven end-to-end, a piattaforme pronte all'uso e a tutti i servizi necessari all’implementazione.

Più in dettaglio, la nuova soluzione Primeflex di seconda generazione riduce la complessità dei progetti di trasformazione data-driven aggiungendo come dotazione standard i servizi di implementazione e supporto all'infrastruttura a complemento dell’offerta principale pre-configurata e pre-testata Primeflex. Poter contare su un modello di prezzi e ordini standardizzato riduce i dubbi che i clienti hanno quando devono integrare le loro piattaforme cloud ibride.

Per aumentare ulteriormente l'agilità di business e la capacità di fare previsioni, Fujitsu propone anche servizi a consumo mediante uSCALE, un programma semplice e completo grazie al quale i clienti possono utilizzare, scalare e far girare piattaforme Primeflex completamente sotto forma di servizio, compresa anche la gestione costante dei risultati.

Ai clienti che dispongono del personale e delle competenze necessarie per implementare e mantenere la propria architettura dati, Fujitsu mette a disposizione anche la nuova opzione di delivery Primeflex Essentials, contenente lo stack tecnologico di base pre-configurato e pre-testato, senza i servizi di implementazione e supporto all'infrastruttura.

Attraverso la nuova gamma Fujitsu Primeflex, al pacchetto standardizzato si aggiunge un prezzo garantito per le aziende che sono impegnate a modernizzare le proprie infrastrutture IT. Ordinare un'infrastruttura è diventato davvero troppo complicato. Fujitsu si impegna a risolvere le vere sfide affrontate dai suoi clienti ed è consapevole di come abbiano bisogno di certezze quando si tratta di implementazione, supporto – e, naturalmente, anche prezzi –, per poter completare i loro progetti di trasformazione digitale. Al contrario, le modalità attuali per ordinare queste infrastrutture vanno proprio nella direzione opposta, lasciando al cliente la sensazione di finire nel cloud senza poter esercitare alcun controllo sui costi”, commenta Olivier Delachapelle, Head of Product Line Management Europe di Fujitsu.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter