▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Dell Technologies a tutto multicloud

L’offerta si arricchisce di nuove proposte, anche per l’ambito DevOps, e vede l’arrivo dei servizi Storage-as-aService APEX anche in Italia

Cloud
Raffica di novità cloud da Dell Technologies: oltre a nuove capacità multi-cloud per semplificare l'accesso ai dati su molteplici cloud, arriva anche un ampliamento del supporto DevOps, con nuove proposte e risorse che aiutano a scegliere l'ambiente cloud appropriato. Inoltre, il colosso di Austin ha esteso anche al mercato italiano la disponibilità di APEX Data Storage Services.

In sintesi, i nuovi servizi Dell aiutano a gestire, archiviare e proteggere i dati su molteplici piattaforme cloud: questo consente alle aziende di portare la semplicità e l’agilità delle piattaforme cloud pubbliche agli ambienti di loro preferenza con i servizi APEX, raggiungendo il traguardo del multi-cloud by design e non by default.

L’ora del multicloud

Nel dettaglio, con APEX Multi-Cloud Data Services vengono messi a disposizione servizi di protezione per file, blocchi, oggetti e dati permettendo di accedere simultaneamente a tutti i principali cloud pubblici da un'unica fonte di dati. Integrati con APEX Console, consentiranno alle aziende di connettere facilmente la protezione dati e lo storage con i servizi e i cloud pubblici di preferenza delle aziende. In questo modo sarà possibile evitare il lock-in ad un unico cloud provider, di dover pagare fee di uscita eccessive e di incorrere nei costi e nei rischi associati allo spostamento dei dati da un cloud all'altro.

Inoltre, APEX Backup Services implementa una protezione end-to-end dei dati scalabile e sicura con la centralizzazione del monitoraggio e della gestione per applicazioni SaaS, endpoint e workload ibridi. Questa proposta SaaS-based può essere attivata in pochi minuti e può scalare on-demand per proteggere workload in crescita. Funzionalità di sicurezza resilienti aumentano la protezione nei confronti di cyberattacchi grazie al rilevamento istantaneo, alla risposta rapida e al ripristino accelerato. 

Non solo: facendo leva sulle soluzioni cloud di Dell dedicate alla protezione dei dati – che proteggono quasi nove exabyte di dati di clienti all'interno di cloud pubblici – la società amplia il proprio portfolio storage con Project Alpine, iniziativa diretta a estendere la proprietà intellettuale delle piattaforme storage a file e a blocchi di Dell sui principali cloud pubblici. I clienti saranno quindi in grado di acquistare software storage sotto forma di servizio gestito utilizzando i crediti cloud già esistenti beneficiando di un'esperienza storage omogenea senza soluzione di continuità dagli ambienti on-premises fino ai cloud pubblici oltre a condividere facilmente i dati tra cloud differenti. 

cloud time

DevOps in primo piano

Per quanto riguarda l’ambito DevOps, grazie alle partnership in atto con i maggiori cloud provider come AWS, Microsoft Azure, Google, IBM/Red Hat e VMware per offrire una vasta gamma di piattaforme DevOps-ready, Dell ha ampliato il proprio supporto di Kubernetes con novità quali Amazon EKS Anywhere su PowerFlex e PowerStore, che permette alle aziende di effettuare l'orchestrazione Kubernetes su cloud pubblici oppure on-premises, e SUSE Rancher su VxRail: implementa la gestione Kubernetes multi-cluster e multi-cloud offrendo ai clienti la possibilità di scegliere la piattaforma di orchestrazione cloud che preferiscono.

Inoltre, Dell ha rinnovato il portale per sviluppatori Dell Technologies Developer organizzandolo come singolo punto di riferimento per team DevOps e sviluppatori applicativi interessati a fornire soluzioni infrastructure-as-code. Il portale permette di accedere alle ultime versioni di API, SDK, moduli e plug-in Dell. 

cloud key

Anche in Italia APEX Data Storage Services

Nell’ambito degli annunci multicloud, Dell Technologies ha esteso anche al mercato italiano la disponibilità di APEX Data Storage Services. Il portfolio di risorse storage elastiche e scalabili, tra i piatti forti dell’ultimo Dell Technologies Forum, è implementabile on premises o all'interno di un data center protetto Equinix International Business Exchange gestito da Dell Technologies per l'utilizzo in cloud, aiutando così i clienti ad ampliare le attività IT e di business all'interno di nuove aree geografiche senza rinunciare a migliorare il controllo sui costi dello storage. Attraverso l'esperienza cloud, i clienti pagano solamente per la capacità storage effettivamente consumata, usufruendo della flessibilità di poter scalare al livello di servizio di cui necessitano su un'infrastruttura gestita e di proprietà di Dell.  

Il portfolio comprende APEX File Services, che mette a disposizione funzionalità dedicate agli oggetti con supporto del protocollo S3 per ampliare le casistiche di utilizzo dello storage in modo da poter sviluppare applicazioni cloud-native senza necessità di copiare i dati. Questo approccio permette ai clienti di trasformare le applicazioni verso livelli superiori di agilità e controllo. 

Come fa notare Dell Technologies, l’offerta APEX apre nuove opportunità per i partner di canale nell’offrire ai clienti soluzioni IT flessibili e semplificate. Con la disponibilità di APEX Data Storage Services, i Dell Technologies Solution Provider e gli Storage Authorized Distributor in Italia sono adesso in grado di ampliare il proprio business. I Cloud Service Provider possono inoltre ospitare servizi avanzati di APEX Data Storage Services per conto dei clienti.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Download

Kaspersky Container Security: una vera protezione per le piattaforme a container

Monografia

Il nuovo hybrid working

Evento

L'Intelligenza Artificiale. Ma sul serio.

Speciale

Speciale Smart City

Reportage

CyberTech Europe 2023

Calendario Tutto

Dic 12
Zscaler One True Zero Live Roadshow - Milano
Dic 13
Webinar Acronis - La miglior difesa… è la “nuova” difesa.
Dic 14
Passepartout - La gestione del magazzino e la logistica delle merci in Mexal

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter