TIM: in Italia siamo i primi con OpenRAN

A Faenza debutta la prima rete "aperta" OpenRAN di TIM, pronta ad estendere l'esperienza alle nuove infrastrutture 5G

Trasformazione Digitale
L'interesse per OpenRAN tra gli operatori mobili cresce, soprattutto perché un approccio più aperto e standard alla realizzazione delle reti permetterebbe di contenere i costi. E favorire quindi uno sviluppo delle infrastrutture di cui si sente decisamente bisogno, anche più di quanto non accadesse prima della pandemia. Dall'interesse alla pratica il passo però non è breve. Molti operatori stanno testando l'approccio OpenRAN, principalmente in ambienti limitati e di test.

Ora TIM fa sapere di essere "tra i primi operatori in Europa e l’unico in Italia" ad aver avviato sul campo una iniziativa mirata OpenRAN. Grazie a cui, spiega l'operatore, "potrà implementare sulla propria rete commerciale nuove soluzioni a beneficio dei clienti e delle imprese, in modo da velocizzare lo sviluppo dei servizi digitali".

L'iniziativa per ora riguarda Faenza. Qui TIM utilizzerà una soluzione che disaccoppia le componenti hardware e software della rete di accesso radio. Avendo in mente "una logica di diversificazione dei fornitori" per "favorire un più ampio ecosistema industriale". In questo caso il nodo radio, su rete 4G, è stato costruito combinando la software baseband di JMA Wireless con le unità radio fornite da Microelectronics Technology (MTI).

L'idea è ovviamente quella di non fermarsi qui. In prospettiva, secondo TIM, l'adozione di OpenRAN si estenderà anche alle soluzioni 5G. Anche per seguire lun accordo dello scorso febbraio con cui i principali operatori europei hanno stabilito di promuovere la tecnologia OpenRAN per accelerare l’implementazione delle reti 5G. Industry 4.0, Smart City e guida autonoma sono i casi d'uso nel mirino.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

La nuova Sanità post-pandemia

Speciale

Il New Normal dei Data Center

Speciale

La Cyber Security del new normal

Webinar

Multicloud management: gestire le "nuvole" senza problemi

Webinar

MITRE ATT&CK: una guida chiara per la cyber security aziendale

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori