HPE spinge sul cloud ibrido con ulteriori servizi per GreenLake e nuove partnership

Si amplia ancora il portafoglio HPE GreenLake Cloud Services con soluzioni scalabili e modulari per container, virtual machine e bare metal management, mentre cresce l’as-a-service legato al canale, con ordini fino al 116%

Cloud
Da Hewlett Packard Enterprise arriva una serie di importanti aggiornamenti al portafoglio di servizi HPE GreenLake, oltre a nuove partnership per espandere la portata del business dei servizi cloud, con un occhio di riguardo verso l’hybrid cloud.  

HPE fornisce infatti un approccio unico al cloud ibrido attraverso i servizi cloud GreenLake, combinando l'agilità e la semplicità del cloud con la governance e il controllo di un ambiente on-premise. Una strategia che il mercato mostra di apprezzare, come sottolinea una nota, che evidenzia il valore totale raggiunto dai contratti GreenLake Cloud Services, che ha superato quota 4,5 miliardi di dollari, e il ruolo dell'ecosistema di partner HPE, che hanno registrato una crescita del 116% nel Q1 2021 su GreenLake.

cloud spot

Portafoglio ampliato

Nel dettaglio, HPE ha introdotto tre nuovi servizi cloud modulari GreenLake che forniscono ai clienti punti di ingresso più contenuti e accessibili. I clienti possono iniziare in piccolo e avere la flessibilità di scalare per soddisfare le esigenze future. Possono scegliere la dimensione di implementazione, capacità di calcolo o volume di storage che meglio si adattano alle loro esigenze, e scalare sia in modo incrementale sia in modo modulare con calcolo e storage, sia con supporto multi-rack. I nuovi servizi cloud HPE GreenLake comprendono:

Servizi cloud HPE GreenLake per bare metal: Consente ai clienti di scoprire, fornire e gestire risorse di calcolo e storage in HPE GreenLake Central, per eseguire workload direttamente sul server, o utilizzare VM o container nel mix che meglio si adatta al loro business. Questo fornisce ai clienti il controllo, l'agilità e un approccio a basso costo per costruire piattaforme su misura per le loro necessità in termini di prestazioni, costi e requisiti di configurazione.

Servizi cloud HPE GreenLake per virtual machine (VM) con un’ampia rosa di scelte: I clienti possono iniziare facilmente, e scegliere tra varie implementazioni, così come capacità di calcolo e di archiviazione dimensionate per 100 VM e oltre, in blocchi standardizzati con 4, 8, 12 e 16 nodi di calcolo. La novità del servizio cloud VMs è la possibilità di aggiungere il backup as a service.

Servizi cloud HPE GreenLake per i container: Utilizzando gli stessi blocchi di costruzione di bare metal e virtual machine, il servizio cloud HPE GreenLake per container offre soluzioni basate su dimensioni di capacity piccole, medie, grandi ed extra-large per la piattaforma HPE Ezmeral Container. 

cloud computing

Espansione dei partner 

I distributori sono una componente vitale dell'ecosistema dei partner HPE e l'attività di GreenLake Cloud Services sta crescendo rapidamente attraverso questo segmento. Oggi HPE fa leva su questo momento di espansione offrendo  GreenLake direttamente nei marketplace cloud di distributori come, tra gli altri, Arrow Electronics, Ingram Micro e Tech Data. Adesso, più di 100mila partner possono offrire HPE GreenLake attraverso i distributori, per garantire direttamente ai loro clienti un'esperienza cloud, attraverso semplici preventivi, ordini e fatturazione di HPE GreenLake a offerte preconfigurate e pre-prezzate.  

Per i clienti che invece preferiscono un modello di colocation, HPE GreenLake sta approfondendo la sua partnership con CyrusOne e la collaborazione col digital infrastructure provider Equinix. I clienti comuni possono ora eseguire GreenLake su CyrusOne o Equinix attraverso un accordo e una fattura, semplificando e accelerando notevolmente il processo di procurement.

"Come leader di mercato nei servizi cloud ibridi e on-premise, HPE continua a innovare per portare HPE GreenLake e l'esperienza cloud a un gruppo sempre più ampio di clienti, per accompagnarli nel loro percorso di trasformazione e modernizzazione digitale – nell’edge, nelle strutture di co-locazione, o nei datacenter", ha sottolineato Keith White, senior vice president e general manager di HPE GreenLake Cloud Services. "L'ecosistema dei partner HPE gioca un ruolo centrale nel nostro successo, e i partner di tutti i tipi stanno incorporando HPE GreenLake nei loro modelli di business e nelle loro offerte per fornire un'esperienza as-a-service agile ai loro clienti. Insieme, stiamo rivoluzionando il mercato "portando” il cloud dai nostri clienti, combinando la semplicità e l'agilità del cloud con la flessibilità e le possibilità di controllo di un ambiente ibrido".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori