Zucchetti, nell’hospitality arriva il self check-in automatizzato

Entra a far parte del gruppo la start-up italiana Keesy, che ha sviluppato un tool che consente gli ospiti delle strutture ricettive di gestire in autonomia arrivo, partenza e accesso alla struttura tramite smartphone

Tecnologie
Attiva da tempo anche nel mercato dell’hospitality, dove in Italia gode di una posizione di leadership con oltre 45.000 clienti, Zucchetti prosegue gli investimenti in questa area. L’arrivo più recente nel Gruppo è Keesy, una start-up italiana che opera nel settore dei servizi digitali per le strutture ricettive, e che ha ideato un innovativo sistema di self check-in.

Con l'ausilio di componenti software e hardware, Keesy permette di gestire, in modo completamente automatizzato, arrivo, partenza e accesso alla struttura da parte degli ospiti. Tramite smartphone possono essere effettuati tutti i passaggi che richiedono tempo e personale all'arrivo in qualsiasi struttura: pagamenti, calcolo della tassa di soggiorno e presentazione dei documenti d'identità con invio in questura secondo la normativa vigente.

L'accesso e l'apertura delle porte è sempre gestito mediante app con un sistema di chiavi digitali e l'installazione di dispositivi non invasivi. Un servizio completo per le strutture extra-alberghiere e alberghiere per ottimizzare costi e risorse e, in questo particolare momento di emergenza sanitaria, garantire a chi soggiorna un accesso sicuro e senza contatti.

Entrare a fare parte di un gruppo come Zucchetti è sicuramente un tassello importante per la nostra crescita, in particolar modo in un momento in cui il self check-in è non solo un valore aggiunto, ma una necessità per la ripartenza in sicurezza delle strutture ricettive. La richiesta di un servizio come il nostro da parte del mondo alberghiero si fa sempre più forte e l'esperienza di Zucchetti in questo campo sarà fondamentale per consolidare la presenza di Keesy sul mercato”, commenta Patrizio Donnini Gallo, CEO di Keesy.

Il nostro obiettivo continua a essere quello di avere l’offerta più innovativa e completa per il settore dell’ospitalità, per accelerare i processi di trasformazione digitale degli operatori del turismo e renderli pronti ad affrontare nel modo più efficiente la ripresa del mercato. Con Keesy, che sarà integrato alle soluzioni gestionali Zucchetti per hotel e case vacanza, il gruppo ha aggiunto uno strumento digitale capace di ottimizzare ulteriormente il rapporto tra host e ospiti, con un risparmio di tempi e costi per entrambi”, conclude Angelo Guaragni, amministratore di Zucchetti Hospitality.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

La nuova Sanità post-pandemia

Speciale

Il New Normal dei Data Center

Speciale

La Cyber Security del new normal

Webinar

Multicloud management: gestire le "nuvole" senza problemi

Webinar

MITRE ATT&CK: una guida chiara per la cyber security aziendale

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori