Videolezioni da remoto a UniTS con Logitech e Centro Computer

105 aule dell'Università degli Studi di Trieste sono dotate di dispositvi Logitech Rally che permettono la didattica a distanza di alta qualità.

Trasformazione Digitale
La crisi sanitaria e le regole di distanziamento sociale hanno obbligato alla trasformazione digitale non solo le aziende, ma anche gli istituti scolastici. Uno di questo è l’Università degli Studi di Trieste, che grazie alla consulenza di Centro Computer ha esteso la didattica a distanza con la tecnologia per la videoconferenza prodotta da Logitech.

In particolare, nell'ateneo sono stati installati i dispositivi Logitech Rally, che supportano videocamere 4K automatiche via USB per lo svolgimento di videoconferenze. La fornitura ha interessato inoltre software e componenti audio di qualità integrati che sono stati integrati con Microsoft Teams, per abilitare la didattica in presenza e a distanza.

Il rinnovamento digitale dell'ateneo giuliano ha permesso in questo modo di fronteggiare l’interruzione della didattica tradizionale imposta dall’attuale emergenza sanitaria e di attivare lezioni a distanza di altissima qualità.

UniTS intende approfittare della situazione contingente per formare la futura classe dirigente e i professionisti a operare in ambienti lavorativi che richiedono adattabilità al cambiamento e aggiornamento permanente. Il piano di sviluppo intendeva già in precedenza aprire all'ateneo opportunità di crescita e innovazione. L'emergenza sanitaria ha accelerato l’attuazione di tale progetto nell’ottica di favorire forme di lavoro agili, e di integrare nuove modalità di erogazione della didattica grazie all’utilizzo intelligente di spazi e servizi attraverso la didattica mista.
21c579d68e25413396d9c1b811bfec38   copiaL’obiettivo ultimo è quello di mantenere il più alto numero di studenti in aula nei vari poli in cui si articola l’Ateneo, favorendo al contempo la modalità da remoto per chi è impossibilitato a muoversi dalla propria sede. Così facendo è possibile mantenere invariata la capienza per i vari corsi nonostante le esigenze di distanziamento che impongono un afflusso ridotto di studenti nelle aule fisiche. E di permettere la videoripresa delle lezioni e la trasmissione sincrona attraverso Microsoft Teams, a favore di chi si connette da remoto.

Il successo dell'iniziativa è stato possibile a seguito di un lavoro di ricognizione e progettazione del nuovo assetto delle aule dell’Ateneo (più di 200) e di una programmazione dei lavori necessari per l’installazione delle nuove dotazioni, che si è svolta in due fasi consecutive.

Le soluzioni per videoconferenza Logitech Rally sono state selezionate a seguito di una gara d'appalto, vinta perché sono risultate le migliori sul mercato in fatto di qualità garantita dal microfono, immagini video di ripresa della lavagna a gesso, prezzo competitivo e facilità di integrazione nelle aule didattiche. Un altro fattore chiave che ha contribuito alla scelta è stato la semplicità d'uso, dato che sono compatibili con la piattaforma Microsoft Teams in uso nell'ateneo.

La fornitura è opera di Centro Computer, system integrator che ha dotato l’Università di oltre 100 unità di videoconferenza Logitech tra Rally standard e Rally plus, inclusi tutti gli accessori per il montaggio. Attualmente le soluzioni sono installate in circa 105 aule, distribuite in tutti gli edifici della città e nella sede periferica di Gorizia.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori