Logitech Rally Bar: la collaboration dell'ufficio ibrido

Logitech Rally Bar è una nuova linea di soluzioni per la videoconferenza "semplice", pensata per i moderni workspace flessibili

Tecnologie
Logitech lo chiama "ufficio ibrido", intendendo con questa espressione la possibilità di trasformare qualsiasi - o quasi - ambiente in una sala di videoconferenza. Grazie a dispositivi di nuova concezione che non intendono reinventare la ruota ma mettere in grado gli utenti di sfruttare i servizi di comunicazione e collaboration già affermati. Zoom e Microsoft Teams su tutti. E di sfruttarli in semplicità, quindi con dispositivi che non richiedano configurazioni particolari.

Su questa falsariga Logitech ha presentato tre nuovi device, accomunati dalla logica progettuale e dalle caratteristiche principali. Si differenziano sostanzialmente per la dimensione della stanza che possono coprire - medio-grande per la Logitech Rally Bar e piccola per la Rally Bar Mini - e per il fatto che i prodotti citati sono del tutto autonomi mentre il terzo - Logitech RoomMate - è una appliance da collegare a una webcam esterna Logitech per videoconferenze.

L'idea di fondo dei tre prodotti, spiega Logitech, è "portare il video in qualsiasi spazio meeting". Un concetto che fa leva soprattutto sulla semplicità. Tanto che Rally Bar e Rally Bar Mini supportano nativamente alcune applicazioni di videoconferenza, come Microsoft Teams e Zoom. Ma possono gestirne anche altre collegandosi con il personal computer di uno dei partecipanti al meeting. Logitech sottolinea anche il supporto per servizi come GoTo, Pexip, RingCentral.
rally family shot with tap zoom jpn (2)Strutturalmente i due prodotti principali - Rally Bar e Rally Bar Mini - sono "video bar" che dispongono di una telecamera principale 4K con zoom ottico (per il modello "non Mini"). Una seconda telecamera integrata non fa videocomunicazione ma serve, in maniera mirata, per la "room analytics": analizzare la caratteristiche dello spazio meeting, individuare le posizioni dei partecipanti e adattare di conseguenza le opzioni di ripresa video e audio.

La parte audio è incentrata su un array di microfoni direzionali. Questi "seguono" il parlato, adattano automaticamente il livello audio per equilibrare le varie voci, hanno funzioni per la soppressione del rumore di fondo. Modelli tutti evoluti, quindi, con un prezzo allineato alle caratteristiche. A listino statunitense: 3.999 dollari per Rally Bar, 2.999 per Rally Bar Mini, 999 per Logitech RoomMate.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

La nuova Sanità post-pandemia

Speciale

Il New Normal dei Data Center

Speciale

La Cyber Security del new normal

Webinar

Multicloud management: gestire le "nuvole" senza problemi

Webinar

MITRE ATT&CK: una guida chiara per la cyber security aziendale

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori