ConTe.it sceglie Citrix Workspace per il remote working

Le piattaforme Citrix supportano il collegamento di dipendenti e outsourcer alle risorse IT della compagnia di assicurazioni

Tecnologie
ConTe.it è un brand assicurativo italiano del Gruppo Admiral specializzato nella vendita online di polizze auto e moto. In Italia dal 2008, ConTe.it lavora con una serie di partner che, pur esterni all’azienda, hanno la necessità di connettersi quotidianamente ai sistemi e alle risorse aziendali. Al fine di garantire loro alti livelli di user experience e di sicurezza nell’accesso a tutte le risorse necessarie, ConTe.it ha scelto la tecnologia Citrix fin dal 2015, con Citrix ADC (precedentemente Citrix NetScaler) per la gestione del global site load-balancing e Gateway VPN, sia come soluzione di digital workspace, abbracciando quindi Citrix Workspace.

Partendo da un’infrastruttura on-premise storicamente distribuita su due data center, uno a Roma e uno a Milano, all’interno della propria e più globale strategia di Cloud Migration, l’azienda ha deciso di effettuare il passaggio da un’infrastruttura Citrix on-premise gestita internamente a una soluzione completamente in cloud gestita da Citrix, utilizzando il cloud pubblico di AWS per l’integrazione con la parte di workspace. “Due tecnologie abilitanti che ci hanno permesso di avere una maggiore resilienza di tutta l’infrastruttura, un effort minore per la manutenzione e maggiore scalabilità” ha commentato Carlo Cruciani, Senior System Engineer di ConTe.it.

Come si traduce tutto questo a livello di impatto sul business? “Senza dubbio ha permesso ai nostri collaboratori esterni di connettersi alle piattaforme e di gestire picchi di volumi di vendita in maniera più dinamica, il tutto in perfetta sicurezza, rispettando le policy di security e di data loss prevention”, continua Cruciani. “Sicurezza e governance sono stati due elementi fondamentali a favore della tecnologia Citrix e del suo workspace, che ha un perimetro di sicurezza ben definito, e che supera i limiti della classica VPN”.
conte sede2Considerata la buona conoscenza interna della tecnologia Citrix, ConTe.it ha gestito in autonomia tutto il processo di migrazione da soluzione on-premise al servizio Citrix Cloud, senza problemi e senza l’aiuto di nessun partner tecnologico.

Anche la gestione dei costi si è rivelata vantaggiosa: a differenza del classico modello on-premise in cui si richiede un vasto investimento iniziale che si ammortizza nel tempo, oggi ConTe.it può basarsi su un costo dell’utenza Citrix preciso, che tiene conto sia del prezzo di licenza che di quello di consumo lato AWS. Per quanto riguarda l’esperienza utente, inoltre, sia i consulenti esterni, sia quelli interni che hanno lavorato in smart working per via dell’emergenza Covid-19, hanno dato feedback positivi.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori