Reevo, ancora più slancio sul mercato con l’aumento di capitale e la trasformazione in SpA

La strategia di crescita del cloud provider milanese prevede anche l’aggregazione di realtà nei settori cloud, cybersecurity e managed services, oltre all’avvio di un processo di internazionalizzazione verso i mercati europei

Mercato e Lavoro Cloud
Tappa importante nel processo di crescita di Reevo. Il cloud provider milanese attivo sul mercato B2B2B da oltre 15 anni ha infatti portato a termine un’operazione di aumento di capitale, con l’ingresso di alcuni nomi di rilievo della finanza e dell’industria italiane nell’azionariato della società, trasformata in Società per Azioni.

L’aumento di capitale, che ha portato nelle casse della società oltre due milioni di Euro, è finalizzato anche a sostenere il percorso di crescita di Reevo, che prevede come primo obiettivo l’ampliamento dell’offerta di servizi cloud e cybersecurity attraverso l’erogazione di managed services, anche tramite l’acquisizione di società focalizzate su questi mercati e con forti competenze multidisciplinari e trasversali come quelle maturate sino a oggi all’interno di Reevo. Il secondo obiettivo, spiega una nota, è quello di avviare un processo di internazionalizzazione, nella convinzione che il modello sviluppato per il mercato italiano sia altrettanto valido nel resto d’Europa.
reevo the giannettosDa sinistra: Antonio e Salvatore Giannetto di Reevo
L’operazione di aumento di capitale appena conclusa”, commenta Antonio Giannetto, amministratore delegato di Reevo, “ci consente di affrontare con energia il piano industriale e strategico di Reevo, che ci vedrà protagonisti nei mercati Cloud, Cybersecurity e Managed Services. Puntiamo a crescere anche per vie esterne, e i risultati raggiunti, nonostante il momento di incertezza, sono una dimostrazione dell’ambizione e dell’impegno di tutte le persone che lavorano in azienda.”

“Questa ulteriore tappa nel nostro percorso di crescita rappresenta un forte riconoscimento a conferma degli obiettivi raggiunti e di quelli pianificati, ma la nostra ambizione è oltre i confini italiani. Grazie al modello B2B2B che abbiamo sviluppato con successo in Italia, siamo certi di poter scalare rapidamente in Europa, portando i valori e la vision che ci ha contraddistinto come Cloud Provider di riferimento nel mercato ICT”, prosegue Salvatore Giannetto, presidente di Reevo. “Abbiamo già sottoscritto un importante accordo di distribuzione con Tech Data predisposto per la rivendita dei servizi Cloud e Cyber Security in tutti i Paesi dell’Unione Europea e con Esprinet siamo pronti ad aprire il mercato spagnolo.” 
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori