Verizon Business, un'acquisizione nelle videoconferenze

Con la piattaforma cloud based di BlueJeans, la telco amplia l’offerta anche negli eventi virtuali di scala enterprise

Cloud Mercato e Lavoro
Oltre le videoconferenze, anche gli eventi sono sempre più digitali in epoca di emergenza Covid-19. E Verizon Business non si fa cogliere impreparata, siglando un accordo definitivo per l'acquisizione di BlueJeans Network, piattaforma di videoconferenza ed eventi di livello enterprise.

Il servizio video cloud-based di BlueJeans serve attualmente molte aziende di molteplici settori, dalle piccole organizzazioni fino alle maggiori imprese mondiali, e ha svolto un ruolo significativo nel garantire il proseguimento delle attività in questo periodo caratterizzato da forte incremento del lavoro a distanza.

L’acquisizione, sottolinea una nota, combinerà la piattaforma meeting di BlueJeans con l’offerta Unified Communication as a Service di Verizon, permettendo di beneficiare dell’esperienza video di livello enterprise di BlueJeans sulle reti globali ad alte prestazioni di Verizon. Inoltre, la piattaforma sarà integrata nella roadmap dei prodotti 5G di Verizon, fornendo soluzioni anche per settori in rapida crescita come la telemedicina o l'apprendimento a distanza.

BlueJeans è tra i principali strumenti di videoconferenza e collaborazione, e permette di realizzare meeting cloud-based ed eventi interattivi di grandi dimensioni in maniera semplice, scalabile e sicura. I fondatori di BlueJeans e i principali membri del management dell’azienda si uniranno a Verizon per guidare la continua crescita e innovazione del business. I dipendenti BlueJeans entreranno in Verizon immediatamente dopo la conclusione dell'accordo, che si prevede avvenga nel secondo trimestre dell’anno, soggetto alle consuete condizioni di chiusura.

"Poiché il modo in cui lavoriamo continua a cambiare, è assolutamente fondamentale per le aziende e i clienti del settore pubblico avere accesso a una gamma completa di offerte a loro dedicate, sicure, funzionali e che si integrino con gli strumenti esistenti", sottolinea Tami Erwin, CEO di Verizon Business. “Negli ultimi mesi la collaborazione e le comunicazioni sono diventate le priorità in agenda per le aziende di tutte le dimensioni e in tutti i settori".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori