NTT, nuova divisione Cloud Communications

Nota fin qui come Arkadin, la divisione diventa una parte fondamentale dell'offerta di soluzioni di Intelligent Workplace del colosso mondiale di servizi iT

Trasformazione Digitale Cloud
Nasce in NTT la divisione Cloud Communications, con l’obiettivo di porsi quale centro di eccellenza per le soluzioni di cloud communication. Precedentemente conosciuta come Arkadin, la nuova divisione diventa una parte fondamentale dell'offerta di soluzioni di Intelligent Workplace di NTT. La divisione continuerà a operare come consulente di fiducia per tutte quelle organizzazioni che desiderano accelerare una collaborazione moderna che, alla luce dei recenti avvenimenti, diventa più importante che mai.

NTT, sottolinea una nota, offre un servizio completo per tutto il processo di trasformazione digitale, colmando le distanze tra dipendenti, clienti, fornitori e partner tecnologici. Nominata quale Microsoft Intelligent Communications Partner 2019, sotto il brand Arkadin, la divisione fornisce un servizio end-to-end personalizzato che comprende anche i servizi di consulenza e deployment del gruppo, offerti con la flessibilità attualmente richiesta per abilitare comunicazioni aziendali moderne, produttive ed efficienti.  

Arkadin nasce come azienda francese specializzata in Unified Communications. Dalla sua nascita nel 2001 è progressivamente cresciuta sino ad avere una presenza globale. Nel 2014 è stata acquisita da NTT Communications. Puntando sulle notevoli sinergie che si potevano creare tra la sue offerta e una delle principali aziende globali di telecomunicazioni. Con la nascita di NTT Ltd è entrata a farne parte ora ed è stata riorganizzata come una divisione.

unified commsLa divisione Cloud Communications continuerà a lavorare a stretto contatto con la propria società interamente controllata, Applicable, il principale fornitore di Cloud Unified Communications e di servizi voce di fascia enterprise con uffici a Bristol (UK), Brisbane (AUS) e Houston (USA). Guidata dal CEO Mark Alexander, la nuova divisione ha anche nominato Fiona Lodge quale Chief Product and Strategy Officer e Jean Turgeon come Chief Technology and Information Officer, che opereranno congiuntamente con gli attuali team regionali per guidare l'evoluzione strategica delle soluzioni di cloud communication globali di NTT.

Più in dettaglio, in qualità di Chief Product and Strategy Officer, Fiona è responsabile del consolidamento del ruolo di NTT come consulente di fiducia per le unified communications e i servizi basati su cloud, anche in stretta collaborazione con partner strategici come Microsoft e Cisco. Quale Chief Technology and Information Officer, Jean guiderà l'adozione dei servizi internamente ed esternamente con i clienti di NTT che stanno intraprendendo il percorso di trasformazione del proprio business.
Approfondimenti sul tema Modern Workplace nello Speciale dedicato di ImpresaCity
Fiona e Jean apportano al team di Cloud Communications un bagaglio di conoscenze, competenze ed esperienze che supporteranno la divisione nel continuare a offrire ai clienti le migliori soluzioni, partnership, valutazioni e consulenza durante tutto il loro percorso di trasformazione digitale verso ambienti di lavoro più intelligenti", ha commentato Mark Alexander, CEO di Cloud Communications, NTT.

L'offerta della nuova divisione in questo momento comprende quattro ambiti principali. Quello storico delle Unified Communications, in particolare con soluzioni Cisco e Microsoft. Le soluzioni per l'organizzazione di eventi digitali, come i webinar. Le soluzioni per la comunicazione voce in cloud. Infine, una gamma di soluzioni di comunicazione mirate, più specifiche rispetto alle piattaforme più note. Rientrano in questo ambito, ad esempio, soluzioni di Adobe e BlueJeans.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori