Il cloud di Aruba è qualificato da AgID per la Pubblica Amministrazione

Dall’inizio di aprile, il Cloud Service Provider avrà la certificazione di tipo C, ovvero dotato di infrastruttura capace di erogare servizi di livello IaaS, PaaS e SaaS

Trasformazione Digitale Cloud Mercato e Lavoro
Aruba è stata qualificata da AgID come Cloud Service Provider (CSP) di tipo C, cioè dotato di un’infrastruttura capace di fornire servizi IaaS, PaaS e SaaS, per erogare servizi Cloud alle Pubbliche Amministrazioni.

Le qualifiche riconosciute da AgID riguardano diversi tipi di soggetti, tra cui fornitori di infrastrutture IT, piattaforme PaaS e software house. Nel caso dei CSP, si assicura che i loro servizi siano sviluppati e operati secondo criteri di affidabilità e sicurezza considerati necessari e idonei per i servizi digitali della PA.

A partire dal prossimo aprile, la PA dovrà adottare servizi IaaS, PaaS e SaaS esclusivamente qualificati da AgID e pubblicati nel Cloud Marketplace, cioè il catalogo dei servizi cloud qualificati per la PA. Tra questi è disponibile Aruba Virtual Private Cloud, un servizio IaaS che permette di acquistare quantità variabili di risorse di computing, rete e servizi aggiuntivi, come per esempio il Cloud DRaaS e il Cloud Bare Metal Backup, e attraverso la console web VMware vCloud Director, creare e gestire in completa autonomia i propri data center virtuali, completi di funzionalità evolute come firewall perimetrali, bilanciatori e concentratori VPN, garantendo massima flessibilità e scalabilità.

La frammentazione dei sistemi informativi di molte PA rappresenta oggi un ostacolo concreto per l’innovazione. Snellire e migliorare processi e sistemi e sviluppare servizi in modo che siano sempre più adeguati alle esigenze di cittadini e imprese è fondamentale. Aruba continua a essere al fianco della Pubblica Amministrazione e dei partner tecnici specializzati, come le software house, per contribuire concretamente al processo di abilitazione di infrastrutture e servizi in cloud. Oggi ci sono le condizioni giuste perché il processo di Cloud Enablement acceleri anche in ambito PA, con benefici per tutti, in primis per cittadini e imprese”, ha commentato Gabriele Sposato, Direttore Marketing di Aruba.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Download

Le regole del multicloud

Speciale

Il digitale nella Sanità: nuove frontiere per nuove esigenze

Speciale

L’AI nelle aziende: intelligenza in crescita

Monografia

Cyber Security: l’azienda al sicuro

Calendario Tutto

Giu 30
Più semplice, veloce e sicura: scopri le novità della soluzione di Managed File Transfer GoAnywhere

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter