Logo ImpresaCity.it

Lutech non si ferma e mette a segno la settima acquisizione del 2018

Passa al gruppo guidato da Tullio Pirovano il 100% del capitale sociale di CDM Tecnoconsulting e delle società da questa controllate

Redazione Impresacity

Il 2018 di Lutech Group si sta sempre più caratterizzando per la forte espansione sul mercato, come del resto era nelle strategie, che esplicitamente parlavano anche di un piano di acquisizioni molto nutrito. Di oggi è la notizia dell’acquisizione del 100% del capitale sociale di CDM Tecnoconsulting e delle sue società controllate, che rappresenta la settima operazione di questo tipo messa a segno nel corso di quest’anno. 

Attivo dal 1986, il gruppo CDM, che ha sede centrale in Emilia, un organico complessivo di 300 dipendenti, un fatturato di 55 milioni di euro e oltre 1500 clienti, è composto da cinque società specializzate, tre italiane, una cinese e una spagnola. Tra le aree di attività di CDM, vi sono una forte focalizzazione sull'industria manifatturiera e sulle soluzioni di Product Lifecycle Management (PLM), IoT e ERP, nonché un approccio strategico alla gestione delle informazioni e ai processi a supporto dell’intero ciclo di vita del prodotto. Le competenze applicative e le partnership con i principali vendor di questi settori, spiega una nota, assicurano alle aziende clienti soluzioni concrete anche in percorsi significativi di internazionalizzazione. 

L’acquisizione di CDM Tecnoconsulting è un ulteriore e fondamentale passo avanti nell’esecuzione del nostro piano di crescita, in quanto va a rafforzare e a completare l’offerta del gruppo per l’industria manifatturiera, che si trova ad affrontare il passaggio cruciale verso il paradigma dell’Industry 4.0. L’esperienza maturata da CDM nella realizzazione dei progetti per importanti clienti a livello nazionale e internazionale rappresenta un significativo vantaggio competitivo per il gruppo Lutech grazie anche a un importante presidio strategico in Spagna e in Cina”, sottolinea Tullio Pirovano, CEO di Lutech Group, 
Pubblicato il: 04/10/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce