Logo ImpresaCity.it

Infrastrutture cloud più facili con i nuovi FlexPod da Cisco e NetApp

Con la nuova soluzione Managed Private Cloud maggiore agilità e velocità

Autore: Redazione Impresacity

Si chiama Managed Private Cloud la nuova soluzione basata sulla piattaforma FlexPod che unisce l'infrastruttura Cisco UCS con i servizi dati NetApp per accelerare il deployment delle applicazioni e il passaggio verso un cloud ibrido, realizzando un modello as-a-Service, simile a quelli in cloud, anche per i sistemi IT on-premises

Come noto, FlexPod è una gamma di soluzioni di infrastruttura convergente pre-convalidate che combinano l'infrastruttura integrata Cisco Unified Computing System, il networking di Cisco e i componenti di storage NetApp. Nel portfolio vi sono FlexPod Datacenter per service provider e data center aziendali centrali, FlexPod Express per medie imprese e sedi distaccate e FlexPod Select per i workload a uso intensivo di dati. Il portfolio viene validato con i principali hypervisor, sistemi operativi, tool di gestione dei sistemi e piattaforme per la gestione del cloud.  

Grazie a questa ulteriore aggiunta alla sua gamma di design pre-validati, FlexPod si riconferma una piattaforma di punta: oltre a Managed Private Cloud, sono stati rilasciati infatti anche nuovi elementi che toccano tutto il portfolio di FlexPod Datacenter, con gli aggiornamenti per gli ambienti VMware vSphere e Microsoft Hyper-V che incorporano le ultime tecnologie di Cisco UCS, Cisco ACI e NetApp All Flash FAS storage. Non solo: le soluzioni SAP e SAP Hana sono state aggiornate nel mese scorso, mentre nuove soluzioni sono state rilasciate anche per la virtualizzazione desktop, con Citrix XenDesktop/XenApp e VMware Horizon View, e Microsoft SQL 2016. Infine, il nuovo MetroCluster basato su IP di NetApp può essere combinato con Cisco ACI per formare una singola struttura active-active per i data center. 
Pubblicato il: 13/06/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud