Logo ImpresaCity.it

F5 vuole più automazione nelle reti. Anche con la formazione.

Sviluppo e sicurezza stanno diventando più agili, un'evoluzione che per F5 Networks deve toccare anche il network management. Ma serve training mirato.

Redazione Impresacity

Il fatto che le imprese debbano genericamente diventare più agili per facilitare la propria trasformazione digitale si traduce poi, nella pratica, in una richiesta di agilità per le loro componenti chiave. Così lo sviluppo software ha maturato l'approccio DevOps, per la gestione dei dati si parla di DataOps, anche la sicurezza ha il suo modello SecOps. E la gestione delle reti, che dopotutto sono l'infrastruttura su cui si basa tutto il resto?

Secondo F5 Networks anche chi si occupa di gestire le reti in azienda deve imparare a operare in maniera più elastica e in sinergia con altre parti dell'impresa, specialmente i team di sviluppo. La cosa diventa possibile aumantando il livello di automazione delle reti ma serve anche una maturazione culturale e, di conseguenza, serve nuova formazione.

Proprio sull'aspetto formazione è incentrato il programma Super-NetOps di F5 Networks, che ora prende il via anche nella regione EMEA. Si tratta di una iniziativa globale che vuole aiutare i network manager ad apprendere le competenze necessarie a introdurre elementi di automazione sempre più marcati nelle proprie infrastrutture. L'idea è quella di aiutarli a creare una maggiore interazione con i team di sviluppo per velocizzare la realizzazione e la distribuzione di nuovi servizi senza mettere a rischio la stabilità e l'affidabilità delle reti.

switch.jpeg

Super-NetOps debutta con un corso online gratuito, on-demand, che comprende due moduli dedicati rispettivamente alle metodologie DevOps e ai concetti di automazione, orchestrazione e infrastructure-as-code. Il corso comprende una parte di formazione in video e circa quattro ore di training in laboratorio. È gratuito e per accedervi sono sufficienti le credenziali disponibili gratuitamente sul sito della F5 University.

L'iniziativa Super-NetOps si amplierà nei prossimi mesi, con un'offerta più ampia che coprirà tra l'altro il tema dell'automazione per la sicurezza IT, in logica DevSecOps, come anche altri ambiti correlati all'automazione: le metodologie di sviluppo agile, i linguaggi applicativi e il collegamento con piattaforme di automazione di terze parti.
Pubblicato il: 20/02/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud