Logo ImpresaCity.it

Retail 4.0, il progetto 1177 per l'automazione delle vending machine

Softec e Cisco partner tecnologici del progetto Connected Vending Machine intrapreso da Calze Ileana per il brand di calze tecno-glam

Redazione

1177, Softec e Cisco rivoluzionano il mondo del Retail con un innovativo e ambizioso progetto supportato da Intesa Sanpaolo come partner finanziario, in cui i touchpoint fisici e quelli digitali si integran, per offrire un’unica digical customer experience

Eleven Seventyseven (1177), brand di Calze Ileana, famoso per le sue collezioni di calze tecno-glam, dopo 2 anni di test di vendite con vending machine tradizionali a pagamento digitale ha scelto Softec, Digital Platform Company del Gruppo Fullsix e Cisco come partner della Digital Transformation finalizzata a innovare i processi di business aziendale, esplorando nuovi canali di distribuzione, vendita e pagamento digitale.

Player finanziario è il Gruppo Intesa Sanpaolo, che dal 2010 sostiene Calze Ileana , affiancandola in qualità di partner a 360 gradi, sostenendone gli investimenti e supportando l’azienda nella sua affermazione sul mercato con un’attività consulenziale mirata. 

Softec e 1777 hanno studiato una soluzione omnichannel, che permette a 1177 di conoscere i propri prospect e convertirli in clienti in tutte le fasi del Customer Journey: dall’engagement al customer service, fino al momento della vendita del prodotto. Internet of Things e Robotica sono i pillar di questo progetto di Retail 4.0 che offre un'esperienza di acquisto in cui il consumatore viene guidato nella scelta del prodotto da un commesso molto speciale, Pepper, il primo social robot umanoide, che si interfaccia con una smart Vending Machine connessa a Internet.

L’integrazione tra la V-Machine e Pepper è abilitata da Orchestra, la piattaforma di IoT cloud-based proprietaria di Softec. In particolare, grazie alla piattaforma Orchestra, connessa attraverso piattaforma cloud Cisco Meraki, 1177 può monitorare le tipologie di prodotto più vendute nelle diverse location, procedere a un riassortimento mirato dei prodotti, grazie al collegamento con il magazzino, tracciare il flusso delle persone e garantire una manutenzione in tempo reale della Vmachine.

La soluzione è fortemente integrata con la produzione, in ottica Impresa 4.0: le informazioni real-time sugli acquisiti permettono di pianificare la produzione, di pianificare centralmente campagne per specifiche location o periodi, cambiando in modo puntuale le promozioni e i prezzi sulle singole VM, o modificando l’offerta in base ai trend delle specifiche location.La piattaforma è anche estremamente scalabile e permette di estendere il range dei servizi, integrando soluzioni quali Remote Expert per il dialogo con l’utente tramite la piattaforma Cisco Spark e video sorveglianza.

La Connected Vending Machine si presta a innovare l’esperienza di acquisto nei più svariati settori di mercato, dal fashion al merchandising, dal food alla tecnologia, si integra con i sistemi di vendita dell'azienda e offre un servizio di wifi gratuito supportato da Cisco Meraki. Grazie alla Legge di Bilancio del Piano Industria 4.0, la Vending Machine permette anche di beneficiare degli incentivi fiscali.
Pubblicato il: 30/11/2017

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud