Logo ImpresaCity.it

Intel, addio alla sicurezza?

Secondo il Financial Times, la necessità di concentrarsi sul core business starebbe spingendo il leader mondiale dei microprocessori a cedere McAfee.

Autore: Redazione ImpresaCity

Intel starebbe cercando di sbarazzarsi della propria divisione dedicata alla sicurezza informatica, derivata in larga parte dall’acquisizione di McAfee avvenuta nel 2010. Diverse istituzioni finanziarie sarebbero state contattate per cercare un acquirente, secondo quanto indicato dal Financial Times.
Il quotidiano inglese appare certo che il prezzo di vendita della divisione security sia destinato a superare quello d’acquisto, ovvero 7,7 miliardi di dollari. Non dovrebbe trattarsi di una cifra proibitiva, poiché il mercato appare in salute e le esigenze delle aziende in forte crescita. La recente vendita di BlueCoat per 2,4 miliardi di dollari illustra questa tendenza, tant’è che Bain Capital ha ricavato dalla cessione una pluvalenza del 100% rispetto a un’acquisizione completata solo un anno prima.
Per Intel, l’operazione avrebbe una doppia valenza, non solo finanziaria, ma anche di concentrazione sul proprio core business. Di recente, la società ha annunciato un taglio di 12mila posti di lavoro, nel quadro di una riorganizzazione volta a indirizzare gli sviluppi sui processori per data center e per l’IoT.
In quest’ottica si starebbe preparando anche la cessione del fondo di capital risk Intel Capital, per un valore indicativo di 1 miliardo di dollari. 
Pubblicato il: 27/06/2016

Tag: Cloud

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud