▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Minsait, un’acquisizione nelle telecomunicazioni

L’acquisita Nae manterrà il suo marchio e dispone di un team di oltre 350 consulenti specializzati nella consulenza sulle telco e sulle infrastrutture digitali

Tecnologie

Minsait, una società di Indra, ha acquisito Nae, società di consulenza attiva nel mercato delle telecomunicazioni, specializzata nella trasformazione e nell'implementazione di nuove tecnologie, nell'ottimizzazione delle operazioni attraverso l'automazione e la digitalizzazione e nella progettazione e implementazione di strategie di vendita. Offre inoltre consulenze esperte in materia di transazioni societarie per massimizzare il valore per gli investitori del settore ed è specializzata in ecosistemi di reti di telecomunicazioni e virtualizzazione delle infrastrutture digitali che sfruttano le possibilità del cloud per massimizzare le opportunità di business.

Con questa operazione, Minsait rafforza la sua posizione nel settore delle telecomunicazioni e la sua proposta di valore end-to-end, guidando un'area strategica per l'azienda con un grande potenziale di crescita, accelerando la trasformazione digitale delle imprese e consentendo la diffusione di soluzioni innovative in tutti i settori industriali in aree come il 5G, l'intelligenza artificiale, l'internet delle cose e l'automazione e la robotizzazione dei processi.

Luis Abril, direttore esecutivo di Indra e CEO di Minsait, ha dichiarato che "l’accordo favorisce la creazione di valore per i nostri clienti, dipendenti e azionisti. L'incorporazione di Nae ci permette di portare sul mercato un'offerta differenziata, completa e di alto valore, combinando le nostre capacità digitali con la sua conoscenza ed esperienza nel settore Telco. Inoltre, rafforza la nostra posizione di partner strategico per i nostri clienti, aiutandoli a ottimizzare la gestione e ad accelerare la trasformazione dei loro processi e delle loro infrastrutture tecnologiche. Copriamo la progettazione, l'implementazione e la gestione di servizi su scala globale, contribuendo in modo definitivo allo sviluppo del settore delle telecomunicazioni e di altri settori e mercati".

La nuova unit di consulenza sulle telecomunicazioni sarà composta da circa 400 persone e sarà guidata da Cristóbal Escoda e Antoni Ibañez, soci fondatori e manager di Nae, entrambi con una vasta esperienza nel settore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

AI Generativa

Speciale

Sviluppo Software

Speciale

L’Ecommerce B2B in azione

Speciale

Speciale Mobile World Congress 2024

Webinar

Dopo CentOS, tutto quello che serve sapere sull’evoluzione del sistema operativo enterprise

Calendario Tutto

Giu 18
IDC Security Forum 2024
Giu 18
Il supporto di Gyala per ottenere la compliance alla NIS2: tecnologia e consulenza
Lug 04
#MeseDelCanale - L'intelligenza artificiale come acceleratore strategico per il canale

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter