Dell con Microsoft, più innovazione negli ambienti hybrid cloud

Un approccio cloud coerente con il nuovo Dell Integrated System per Microsoft Azure Stack HCI

Tecnologie Cloud

Le strategie hybrid cloud sono sempre più gettonate dalle aziende ai fini della modernizzazione del data center, anche perché sono in grado di offre un approccio cloud coerente, ovunque risiedano i dati. L'ecosistema dei partner di Dell Technologies, tra i quali Microsoft, gioca un ruolo chiave nel fornire un approccio cloud coerente. Dell aggiunge un importante tassello alla sua lunga storia di collaborazioni, grazie al nuovo Dell Integrated System per Microsoft Azure Stack HCI che offre nuove configurazioni a nodo singolo per i clienti che aspirano a un impatto ambientale minore dei loro data center, a maggiori prestazioni dei workload AI/ML e al supporto dell’ultima versione di Microsoft Azure Stack HCI.

Dell Integrated System per Microsoft Azure Stack HCI unisce la potenza di Microsoft Azure con il controllo e la sicurezza intrinseca dell’infrastruttura on-premise. Il sistema automatizzato e integrato creato per Azure Stack HCI permette alle aziende di semplificare le operazioni hybrid cloud di Azure, e di garantire una gestione coerente e la sovranità dei dati negli ambienti on-premise e nel public cloud.

Oggi due terzi dei sistemi HCI basati su software Microsoft sono ospitati su infrastrutture Dell, fa sapere l’azienda, sottolineando che il nuovo Dell Integrated System per Microsoft Azure Stack HCI è progettato per agevolare la gestione dell’ecosistema hybrid cloud e permettere un’esperienza continua tra l’infrastruttura iperconvergente e Azure. I miglioramenti apportati offrono la possibilità di utilizzare Azure in modo più coerente e sicuro, grazie alla maggiore integrazione tra Dell Open Manage, Windows Admin Center e Azure Arc. Sono proprio queste integrazioni che consentono di modernizzare le applicazioni e fornire servizi cloud in tutte le sedi IT, anche grazie a una gestione centralizzata di Azure Arc.

I principali miglioramenti apportati a Dell Integrated System per Microsoft Azure Stack HCI riguardano le configurazioni a singolo nodo: i clienti possono adesso avviare un on-prem Azure footprint con la configurazione più piccola finora realizzata e servizi di gestione, sicurezza e applicazione coerenti in qualsiasi luogo. Non solo: anche il supporto alle GPU è migliorato: sono state migliorate le prestazioni dei workload di AI e machine learning con il supporto di GPU Nvidia A2. Dell offre inoltre una scelta più ampia, consentendo ai clienti di selezionare GPU Nvidia A2 o GPU A30 in base ai workload e alle prestazioni richieste. Infine, la sicurezza è maggiore: più integrazione con Microsoft Azure Arc consente di garantire la sicurezza, la conformità e la protezione dell'infrastruttura Dell per i clienti, dalle sedi periferiche ai data center principali, fino agli ambienti di cloud pubblico Microsoft Azure.

Infine, l’azienda fa sapere che Dell supporterà anche l’ultima release di Microsoft Azure Stack HCI, che migliorerà l’esperienza di cloud ibrido dei clienti grazie ai progressi in termini di storage, rete e sicurezza.

I nostri clienti stanno modernizzando i loro data center e l’edge per poter integrare con maggiore facilità i modelli di distribuzione del cloud ibrido. Nel costruire queste architetture, i clienti vogliono sfruttare la potenza di Microsoft Azure, conservando i vantaggi di un’infrastruttura on-premise collaudata. La continua collaborazione con Dell ci consentirà di fornire soluzioni che garantiscono ai clienti la flessibilità di elaborare e proteggere i loro dati ovunque essi risiedano”, commenta Roanne Sones, Corporate vice president di Azure Edge & Platform di Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Speciale

Veeam On Tour 2022

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter