Neeyamo sbarca in Italia

La software house indiana Neeyamo, specializzata in soluzioni per la gestione di pagamenti ai dipendenti, ha annunciato la sua espansione in Italia

Trasformazione Digitale

Si trova a Milano la nuova filiale europea, e la prima in Italia, che la software house indiana (la sede principale è a Chennai) Neeyamo ha creato nell’ambito della sua strategia di crescita nel mercato internazionale e in particolare europeo. Il lancio di una nuova sede in Italia, spiega la società, rientra infatti nella strategia di espansione globale caratterizzata dalla precedente creazione di sedi nei principali Paesi europei: Inghilterra, Germania, Francia.

Sempre secondo la software house, la posizione strategica e le opportunità di affari del mercato italiano rafforzeranno ulteriormente la possibilità di Neeyamo di offrire ai clienti una visione multinazionale del mondo HR/payroll. L’ingresso nel mercato italiano attraverso una presenza diretta e alleanze strategiche a livello locale assicureranno poi a Neeyamo le capacità necessarie per ampliare la sua rete, la struttura di vendite e le risorse operative.

“Neeyamo è impegnata nell’aprire sedi in tutti i principali mercati europei a sostegno delle attività di sviluppo del business e delle capacità operative in Europa”, spiega Vivek Khanna, Chief Client Partner presso Neeyamo. “Si tratta dell’inizio della nostra penetrazione nell’Europa centrale e orientale mentre operiamo per presentare i nostri prodotti avanzati a nuovi target”.

Il tema dell’internazionalizzazione è molto importante per l’azienda di Chennai. Nata come service provider ad ampio spettro per la parte HR, si è poi specializzata in quella che chiama la “coda lunga” delle applicazioni HR e in particolare payroll. L’idea è stata quella di abbandonare l’ambito delle applicazioni classiche, già ben presidiato dai grandi fornitori, per approcciare un segmento di mercato specifico: le aziende che hanno molte sedi a livello globale e che quindi devono gestire in maniera integrata norme, processi e valute diverse.

Neeyamo ritiene che l’approccio scelto qualche tempo fa sia oggi particolarmente valido: ad avere una presenza globale non sono più solo le grandi enterprise, ma anche aziende di dimensioni medio-piccole e persino startup. L’approccio al mercato globale è facilitato dalle tecnologie e dal cloud, ma rafforza l’esigenza di soluzioni HR e payroll adatte a uno scenario multi-nazionale.

La software house propone una piattaforma integrata che affronta diversi aspetti nella gestione delle risorse umane “distribuite”. La componente principale è il modulo Payroll, che viene affiancato da altri specifici per temi che vanno dalla gestione presenze al service desk, dall’onboarding ai benefit, dalla gestione spese alla compliance normativa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Speciale

Veeam On Tour 2022

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Calendario Tutto

Set 14
ACRONIS - Imposta correttamente la tua strategia di Disaster Recovery
Ott 20
SAP NOW 2022

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter