Mobile Device Management (MDM), cos’è e perché è indispensabile

In questa fase di lavoro ibrido e di ripartenza, gestire in maniera efficace e sicura i device mobili è una priorità assoluta per le aziende. L’offerta di soluzioni di Mobile Device Management (MDM) si sta ampliando sempre più e la nuova soluzione Android Enterprise Essentials, sviluppata dal team AndroidTM di Google e lanciata sul mercato italiano da Copyworld, rappresenta la risposta su misura per le esigenze delle piccole e medie imprese

Cloud

Mobile Device Management, perché è utile per le PMI?

Secondo IDC, ogni anno vengono assegnati circa 82 milioni di dispositivi a PMI con 10-249 dipendenti (51 milioni di proprietà dell'azienda e 31 milioni di BYOD (Bring Your Own Device - porta il tuo dispositivo)).

Un mare magnum destinato ad aumentare di volume e valore in questa fase di esplosione, inevitabile, del lavoro ibrido tra ripartenze e timori di nuove ondate pandemiche.Da qui nasce l’importanza di aumentare il livello di protezione presente sui dispositivi al fine di tutelare i dati sensibili aziendali e diventa strategica la scelta di un partner in grado di supportare la corretta implementazione di sistemi di protezione.

Nello specifico, tanto per concludere le presentazioni, Copyworld è un system integrator che, nel tempo, si è specializzata in ambito Mobile adottando un approccio consulenziale che prevede la proposta di hardware mobile come smartphone, tablet e wearable, corredati di soluzioni e servizi aggiuntivi.

L’azienda ha maturato una solida esperienza in ambito Device Management & Security diventando azienda certificata e puntando su un alto livello di customizzazione delle soluzioni, sulla formazione all'utente finale e sul suo servizio di assistenza tecnica altamente qualificato.

[Scopri il valore e i vantaggi del Mobile Device Management grazie alla rivoluzione di Android Enterprise Essentials, qui tutti i dettagli]

aee img articolo


Mobile Device Management (MDM), cos’è

Fatte le presentazioni, vocabolario alla mano vediamo di cosa stiamo parlando.
Il Mobile Device Management (MDM) si riferisce a qualsiasi strumento o software progettato per aiutare le aziende a controllare e proteggere i dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Il Mobile Device Management (MDM) è una parte importante della gestione della mobilità aziendale e degli endpoint, soprattutto perché, come abbiamo visto, sempre più aziende adottano criteri Bring Your Own Device che consentono ai dipendenti di accedere a dati, file e applicazioni aziendali sui propri dispositivi personali.


Mobile Device Management, i vantaggi

Il vantaggio più importante del Mobile Device Management è la sicurezza delle informazioni. La gestione dei dispositivi mobile protegge i dati aziendali tramite criteri forniti dal produttore del dispositivo o dal provider della piattaforma.

Con l'aiuto di queste policy, le aziende possono controllare, proteggere e disconnettere i dispositivi mobile dalle reti aziendali.

Ad esempio, è possibile abilitare la crittografia e bloccare o cancellare automaticamente i dati contenuti in caso di smarrimento o furto del dispositivo.

Altre caratteristiche popolari di un sistema MDM sono l'inventario e il monitoraggio dei dispositivi mobili, l'applicazione della password, il blocco dell’installazione di applicazioni esterne tramite una blacklist e la configurazione automatica “out-of-the box” dei device alla prima accensione.


Senza MDM in atto, un singolo dispositivo mobile perso con accesso alla rete può diventare un grave problema di sicurezza. Se questo dispositivo ha accesso a informazioni private sui clienti (come informazioni mediche personali o numeri di carte di credito), una organizzazione potrebbe dover affrontare costi elevati e azioni legali relative al mancato rispetto della normativa GDPR.

Mobile Device Management, scopriamo Android Enterprise Essentials

Grazie al Mobile Device Management e alla soluzione Android Enterprise Essentials, Copyworld risponde alle esigenze di gestione, controllo e sicurezza dei dispositivi mobile che le PMI italiane stanno sempre più presentando al suo tavolo.

“I nostri potenziali clienti – spiegano gli specialisti di Copyworld -, generalmente, non hanno un piano per la sicurezza e la gestione dei loro dispositivi e non conoscono le funzionalità dei sistemi MDM. Sono consapevoli che i loro dispositivi siano in qualche modo vulnerabili, tuttavia molti non sanno esattamente di cosa hanno bisogno ma vorrebbero poter fare di più̀ per proteggerli.

Android Enterprise Essentials, costruito dal team AndroidTM di Google, è un servizio di gestione semplice e sicuro: perfetto in questo scenario perché protegge dati e dispositivi aziendali offrendo funzionalità̀ di sicurezza integrate automaticamente ed una facile configurazione e gestione dei dispositivi ad un prezzo accessibile”.



android 08



Android Enterprise Essentials, alcuni esempi di utilizzo

  • Quando le aziende hanno necessità di proteggere i loro dati o quelli dei clienti sui loro dispositivi;
  • Quando un dipendente smarrisce un telefono o ne subisce il furto e il dispositivo deve essere individuato, bloccato oppure i suoi dati devono essere cancellati;
  • Quando un dipendente dimentica di inserire un PIN sul telefono o imposta una password o un timeout debole della schermata di blocco;
  • Quando un dipendente dimentica la password di accesso al suo dispositivo;
  • Quando un'azienda vuole avere una supervisione sul proprio inventario dei dispositivi;
  • Quando nuovi dipendenti entrano in un'azienda e devono essere dotati di dispositivi per il loro lavoro.

Vuoi avere maggiori informazioni? Gli specialisti Copyworld sono pronti a rispondere ad ogni tua domanda.Mettiti in contatto grazie a questo link https://android.copyworld.it/

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori