F5 Networks adesso è solo F5

F5 abbandona la caratterizzazione "da networking" per sottolineare che le sue priorità strategica ora sono altre

Trasformazione Digitale
Un nome è effettivamente la rappresentazione di quello che si è? Per molte aziende sì. E tra queste evidentemente anche F5 Networks: "Il nome che scegliamo è importante - spiega Mika Yamamoto, F5 Chief Marketing and Customer Experience Officer - e quando la nostra vita e la nostra identità cambiano, spesso lo fa anche il nostro nome". Il tutto per arrivare a un punto ben preciso: il brand F5 Networks dopo 25 anni di onorato servizio diventa, più semplicemente, solo F5.

Il cambio di denominazione non sarebbe poi significativo se non fosse il simbolo, per l'azienda, di un progressivo cambiamento strategico. F5 Networks è nata come azienda "di reti" all'inizio di quella che oggi vediamo come la strada della digitalizzazione globale. Con una forte accelerazione che è venuta più di recente, durante i mesi dei lockdown in cui tutto si è fatto online.

Così Mika Yamamoto spiega che "Il nostro nome non definisce più cosa siamo o cosa facciamo". Rimandare alla fisicità delle reti non serve più, serve invece "andare oltre i confini delle 'networks'" per puntare su ambiti più generali.
f5applicationfactoryUna strategia che peraltro la "vecchia" F5 Networks aveva già reso evidente con le sue acquisizioni degli ultimi anni, operazioni nelle quali ha investito qualcosa come un paio di miliardi di dollari per rafforzare la sua posizione in ambito cloud e sicurezza. Tra le aziende acquisite vanno sicuramente citate Nginx, Shape Security, Volterra, Threat Stack.

Non stupisce quindi che Mika Yamamoto identifichi i tre pilastri della futura strategia F5 in sicurezza, innovazione e velocità. La sicurezza per le competenze che la società ha acquisito e sviluppato direttamente. L'innovazione intesa soprattutto come la combinazione sinergica tra nuove applicazioni e protezione dei dati. La velocità dal punto di vista delle tecnologie che permettono una positiva user experience per tutto quanto viene fatto online. Il che significa in particolare garantire prestazioni e sicurezza per qualsiasi servizio online.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect

Speciale

Per una IT sostenibile

Speciale

Osservatorio Innovazione e Rilancio

Webinar

Dall’endpoint protection al servizio gestito: come evolve la cybersecurity

Webinar

Cloud ad alta velocità: la base della vera Trasformazione Digitale

Calendario Tutto

Dic 14
#LetsTalkIoT - IoT standards, regulations and best practices

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori