Dl liquidità: Unimpresa, in molte banche procedure troppo complesse

Unimpresa: "La compilazione dell’allegato 4 bis e l’invio dello stesso alla banca non è esaustivo per l’ottenimento del finanziamento".

Mercato e Lavoro
"La procedure per chiedere i prestiti previsti dal decreto liquidità, garantiti dallo Stato, sono ancora troppo complesse". Lo scrive Unimpresa in una comunicazione interna diretta alle associate nella quale spiega che "la semplice compilazione dell’allegato 4 bis e l’invio dello stesso alla banca non sia esaustivo per l’ottenimento del finanziamento. 
Il flusso operativo prevede oltre alla compilazione dell’allegato 4 bis, la compilazione del modello di richiesta fido banca, l’inserimento dei parametri dimensionali dell’azienda richiedente e delle partecipate,  l’indicazione del dettaglio fidi in essere e della situazione patrimoniale azienda e l’acquisizione dei documenti contabili. Successivamente all’acquisizione della documentazione si può provvedere all’inserimento in piattaforma telematica Mediocredito Centrale e al congelamento. Dopo la delibera Mcc e la valutazione merito creditizio banca, si provvederà all’erogazione del finanziamento. Qualora la banca non provveda all’erogazione del finanziamento, dovrà rinunciare alla garanzia e l’azienda rivolgersi a un altro istituto di credito ripresentando la domando con il nuovo iter". 
Secondo il vicepresidente di Unimpresa, Salvo Politino, resta un dubbio: "Nel caso di erogazione da parte della banca, è sicuro che lo stesso costituisca nuova liquidità per l’azienda e non serva alle banche per coprire con la garanzia dello stato posizioni già in essere?".
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori