Reddito e pensione di cittadinanza: le domande si possono presentare anche sul sito Inps

È una misura decisa per evitare gli spostamenti delle persone al tempo dell'emergenza coronavirus. Restano comunque attive tutte le altre possibilità: Poste, SPID, Caf e Patronati.

Mercato e Lavoro
L'Inps ha reso noto che ora le domande di Reddito e Pensione di cittadinanza possono essere presentate anche attraverso il sito internet istituzionale www.inps.it. È una misura adottata dall’Istituto per meglio fronteggiare l’emergenza sanitaria COVID 19, evitando gli spostamenti delle persone. Finora, le domande di Reddito e Pensione di cittadinanza potevano essere presentate: 
Come per tutte le richieste di prestazione, Reddito e Pensione di cittadinanza possono essere richiesti all’Istituto con PIN dispositivo, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica. Il servizio è raggiungibile nella sezione reddito di cittadinanza/pensione di cittadinanza del sito www.inps.it.
Si ricorda che, per la valida presentazione della domanda, il richiedente la prestazione dovrà essere in possesso di una attestazione ISEE valida o comunque dovrà aver presentato la dichiarazione sostitutiva unica al momento della presentazione della domanda.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori