OVH compie 20 anni e diventa OVHcloud

Un nuovo nome per una nuova era: il cloud made in Europe della società francese guarda a nuovi obiettivi di sviluppo

Cloud
Ricorrono in questi giorni i primi 20 anni di OVH. La società francese, la cui ambizione è offrire un'alternativa europea nel mercato del cloud, coglie l’occasione per rafforzare il proprio posizionamento in questo ambito, forte del fatto che oltre il 70 per cento del fatturato è generato da soluzioni cloud.

Con il nuovo nome OVHcloud, spiega una nota, il gruppo intende allineare la propria identità alla strategia commerciale adottata, per accompagnare l’espansione a livello internazionale. “20 anni fa OVH ha puntato sugli esordi della virtualizzazione dei servizi, come PaaS, IaaS, SaaS e altri. Oggi prendiamo il nome di OVHcloud, a sottolineare che il nostro brand riflette questa realtà in tutto il mondo“, spiega Michel Paulin, CEO di OVHcloud

Se il nome cambia, il DNA di OVHcloud resta saldamente ancorato agli stessi valori: l'apertura e l'affermazione di un ecosistema basato sui principi di rispetto dei dati. OVHcloud continua a difendere la propria visione di cloud “smart”, ovvero facile da implementare, multilocale, accessibile e prevedibile, reversibile e aperto, trasparente. In risposta alle sfide di oggi, OVHcloud offre soluzioni affidabili e rispettose dei valori europei, che promuovono un cloud aperto e realmente reversibile in cui i clienti sono liberi di scegliere come gestire i propri dati in base alle esigenze di business.

Infine, nella sua qualità di player IaaS, Infrastructure as a Service, OVHcloud ha creato nel tempo un ricco ecosistema di partner, con le competenze necessarie per l’implementazione e il mantenimento dei servizi presso i propri clienti. Proprio per questo l'azienda ha ridisegnato l’OVHcloud Partner Program in modo da supportare al meglio la trasformazione digitale delle imprese e ponendo l’accento sulla sua internazionalizzazione.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Attacco al cloud, così stanno sabotando la ripartenza. Correre ai ripari, evitare rischi

Speciale

Obiettivo PMI Italiane

Speciale

Stampa gestita: il servizio conquista

Speciale

HPE Innovation Lab NEXT: ripartire con la co-innovazione

Webinar

La cyber security agile per la nuova IT

Calendario Tutto

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori