Logo ImpresaCity.it

Innovazione: le Telco come gli hyperscaler

Gli operatori di TLC hanno adottato in massa la virtualizzazione e stanno sviluppando servizi innovativi come e più degli hyperscaler

Redazione Impresacity

Il passaggio alle infrastrutture software-defined anche nelle telecomunicazioni - un fenomeno che è stato in parte accelerato dallo sviluppo del 5G ma che comunque era già in atto - sta avendo ovviamente i suoi effetti anche sull'andamento del mercato delle soluzioni di virtualizzazione.

IDC sottolinea che le telecomunicazioni sono il settore dove l'adozione delle piattaforme standard di virtualizzazione (classiche oppure a container) è in questa fase più massiccio. Interi datacenter si stanno trasformando attraverso la virtualizzazione delle funzioni di rete, che non vengono più eseguite da piattaforme hardware specifiche ma da moduli software capaci, grazie appunto alla virtualizzazione, di adattarsi rapidamente al mutare dei carichi di lavoro.

Questo trend continuerà e si rafforzerà, spiegano gli analisti, perché la virtualizzazione delle funzioni di rete è uno strumento che i telco provider sfrutteranno sempre più per abilitare nuovi servizi da cui trarre business. I classici servizi di telecomunicazione non sono più in grado di dare grandi crescite, quindi le Telco li affiancheranno con offerte più innovative che spaziano dall'edge computing all'IoT, sino alla distribuzione di contenuti multimediali verso i device mobili.
ade nexus 642x301 mirrorPer favorire la loro evoluzione infrastrutturale gli operatori di telecomunicazioni hanno adottato molti approcci classici degli hyperscaler e dei cloud provider, in particolare lo sviluppo interno basato su componenti open source, le collaborazioni tecnologiche con gli integratori e la partecipazione ai consorzi che delineano gli standard di mercato. L'obiettivo è realizzare piattaforme infrastrutturali completamente elastiche, in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di workload, dalle funzioni di rete alle applicazioni di business. E adottando qualsiasi tipo di virtualizzazione: macchine virtuali, container, bare-metal.

Le Telco stanno diventando i veri operatori innovativi del mercato e le conseguenze si vedono nei numeri. IDC stima che nel 2017 il mercato delle soluzioni infrastrutturali (computing e storage) specifiche per le Telco sia stato di quasi 11 miliardi di dollari. Da qui al 2022 dovrebbe superare i 16 miliardi, con un tasso di crescita medio annuo del 6,2 percento.
Pubblicato il: 05/09/2018

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud