Logo ImpresaCity.it

A10 Networks migliora l’agilità IT con un occhio ai container e a kubernetes

Una soluzione multi-cloud per ridurre il carico operativo e aumentare scalabilità e disponibilità delle applicazioni enterprise

Redazione Impresacity

A10 Networks presenta il nuovo A10 Ingress Controller per l’ambiente open source Kubernetes e l’integrazione con A10 Lightning, la soluzione di bilanciamento Container-Native. La soluzione fornisce una modalità di lavoro semplice e automatica ai team applicativi che utilizzano microservizi e applicazioni basate su container, integrando un bilanciamento di carico di livello enterprise con caratteristiche di visibilità e analisi applicativa approfondita.  

Oltre a fornire bilanciamento di carico completamente integrato e automatizzato, A10 Ingress Controller supporta nativamente la piattaforma Kubernetes, aggiornando automaticamente le configurazioni dell'application delivery controller. In ambiente Kubernetes, i servizi applicativi nascono e muoiono automaticamente, di conseguenza i Load Balancer di A10 vengono aggiornati dinamicamente. Anche il sistema di bilanciamento del carico containerizzato A10 Lightning ADC si adatta automaticamente al dinamismo di un cluster Kubernetes. 

A10 Ingress Controller permette di tenere sotto controllo le applicazioni tramite analisi basate su centinaia di metriche applicative, consentendo così ai team operativi di risolvere i problemi più rapidamente, gestire le funzionalità di capacity planning e rilevare le anomalie in termini di prestazioni e sicurezza. I dati elaborati sono disponibili tramite dashboard sul portale A10 Harmony o tramite API. 

"Dato che i team applicativi adottano architetture basate su container e microservizi, Kubernetes è diventato lo standard de facto per l'orchestrazione di container", spiega Kamal Anand, Vice President Cloud Business Unit in A10 Networks. "La soluzione Kubernetes di A10 assicura ai team di sviluppo le stesse caratteristiche applicative previste dai container-native di livello enterprise per realizzare tutte le applicazioni mission-critical. Grazie al monitoraggio integrato, all'analisi del traffico e alla sicurezza delle applicazioni, questa soluzione riduce il carico operativo e consente ai team di sviluppo di concentrarsi al meglio sul valore applicativo.”
Pubblicato il: 01/08/2018

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce