▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Commvault: estesa la protezione automatizzata in cloud dei workload Kubernetes

Miglioramenti completamente automatizzati in termini di gestione, replica, migrazione e sicurezza lungo l’intero portafoglio di offerta

Cloud

Si estende la protezione di Commvault per i workload Kubernetes, con miglioramenti completamente automatizzati in termini di gestione, replica, migrazione e sicurezza, che riguardano l’intero portfolio dell’offerta specifica.

Le nuove funzionalità, fornite attraverso le offerte Commvault Complete Data Protection e Metallic, offrono una gestione semplice e una protezione di livello enterprise per ambienti ibridi multi-cloud. Sempre più spesso, infatti, le aziende adottano Kubernetes per modernizzare i loro ambienti e accelerare la migrazione delle applicazioni verso il cloud: per esempio, nelle stime di Gartner, entro il 2025 l'85% delle aziende globali eseguirà applicazioni containerizzate in produzione.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Integrando la protezione di Kubernetes nel proprio portfolio, Commvault consente alle aziende di innovarsi, con miglioramenti quali, in primo luogo, protezione e ripristino cloud-native completi per l'intero ecosistema Kubernetes, compresi cluster completi, namespace e protezione delle certificazioni ETCD e SSL; inoltre, vi sono test di sviluppo ed eventi del ciclo di vita più rapidi e semplici con migrazioni senza soluzione di continuità delle applicazioni Kubernetes tra cluster, distribuzioni, versioni e storage; infine, si ha un disaster recovery economicamente efficiente grazie alla sostituzione delle applicazioni business-critical offsite per il ripristino delle applicazioni on-demand, senza infrastrutture a lungo termine.

"Utilizzando la piattaforma unica di Commvault, siamo in grado di monitorare e valutare in modo preventivo i rischi, mitigare le minacce informatiche al business e proteggere tutti i workload, compreso Kubernetes, nel multi-cloud - riducendo il nostro OPEX fino al 40% rispetto a soluzioni precedenti. Commvault si è rivelata la soluzione più efficace a supporto della nostra strategia di crescita e del nostro percorso di trasformazione digitale, senza impatti su produttività e servizio clienti", conferma Bruno Bianchini, Head of Infrastructure & Technological Services - Global Digital Solutions di Enel.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter