Logo ImpresaCity.it

Sicurezza wireless: in arrivo lo standard WPA3

La nuova generazione del protocollo di sicurezza wireless più noto (e criticato) punta su cifratura migliore e configurazioni più semplici

Autore: Redazione Impresacity

La Wi-Fi Alliance ha ufficialmente lanciato la nuova versione del protocollo di sicurezza Wi-Fi Protected Access. WPA3 presenta diversi miglioramenti rispetto all'attuale e criticato WPA2, in particolare per la parte di configurazione e di cifratura nelle comunicazioni senza fili. In realtà non sono state date molte informazioni sulle caratteristiche tecniche di WPA3, limitandosi a indicare che le nuove specifiche comprenderanno quatto nuovi punti fondamentali.

Due delle quattro funzioni garantiranno la robustezza delle comunicazioni "anche quando gli utenti scelgono password che non soddisfano le tipiche raccomandazioni sulla loro complessità", si spiega. Una seconda funzione mira a semplificare il processo di configurazione della sicurezza per i dispositivi che "hanno una interfaccia visuale limitata o assente".

Le altre due funzioni chiave di WPA3 riguardano la cifratura. La prima fornisce funzioni di encryption specifiche per il singolo utente all'interno di reti aperte, si ipotizza usando una implementazione delle specifiche OWE (Opportunistic Wireless Encryption). La seconda è il supporto alla cifratura a 192 bit per le reti che richiedono un elevato livello di protezione, come quelle industriali e militari.
Pubblicato il: 09/01/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud