Logo ImpresaCity.it

Cloudera, analytics per il cloud

Disponibile a breve su AWS la soluzione Altus Analytic Dbe, un servizio di data warehousing capace di intervenire direttamente sui database nella nuvola

Redazione

Cloudera renderà disponibile a breve sul cloud di Amazon la soluzione Altus Analytic Db, componente dell’offerta Platform-as-a-Service, un servizio di data warehousing capace di intervenire direttamente sui database nella nuvola (tramite Aws S3).

Cloudera ha deciso di sfruttare le potenzialità di Apache Impala come motore per query Sql che estraggano i dati di interesse dal (o dai) database di produzione in cloud, garantendo che tutte le analisi successive siano basate su una stessa “verità” delle informazioni ed evitando l’esecuzione di più operazioni di segmentazione e replica.Le query gestite con Impala creano così un repository gestito da un cluster di macchine virtuali Ec2 di Amazon Web Services, il quale che viene definito a sua volta sempre con Altus Analytic Db.

Il data warehouse può essere esaminato con diversi strumenti, perché la novità del vendor dialoga in modo nativo con piattaforme di Business Intelligence e di integrazione come Arcadia Data, Informatica, Qlik, Tableau e Zoomdata. Una volta completate le analisi, il cluster può infine essere smantellato.Cloudera sottolinea come la gestione delle informazioni di Altus Analytic Db rientri in quella della console Shared Data Experience (Sdx): i dati in cloud e on-premise possono essere controllati da un unico punto e vi si possono applicare le stesse policy di governance e compliance. Dopo l’ambiente Aws, la soluzione arriverà anche su Azure anche se i tempi non sono stati resi noti.
Pubblicato il: 11/12/2017

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce