Logo ImpresaCity.it

Cisco e Interpol, fronte comune contro il cybercrime

Accordo di collaborazione fra il colosso del networking e la più grande organizzazione internazionale di polizia del mondo

Redazione

Accordo tra Cisco e Interpol per una battaglia comune contro il cybercrime Le due aziende condivideranno le rispettive intelligence sulle minacce del Web.  Ma questo è solo il primo passo, perché in futuro la collaborazione fra il colosso del networking e la più grande organizzazione internazionale di polizia del mondo potrebbe evolvere verso un massiccio scambio di competenze e conoscenze.

Al momento, sotto l’egida dell'Interpol Global Complex for Innovation (Igci) di Singapore, il centro globale per la criminalità informatica dell’organizzazione di polizia, la partnership favorirà soltanto lo sviluppo di un approccio coordinato e mirato alla condivisione dei dati.

“La visibilità e l'intelligence globale sulle minacce in tutto il settore della cybersecurity sono fondamentali per consentire l'individuazione, l'analisi e la protezione contro le minacce emergenti. Siamo lieti di collaborare con Interpol per condividere informazioni e trovare altre opportunità di partnership per combattere la criminalità informatica a livello globale”, ha spiegato John N. Stewart, senior vice president, chief security e trust officer di Cisco.

“Lo scambio di informazioni e competenze tra il settore pubblico e quello privato è essenziale per combattere la criminalità informatica”, ha aggiunto Noboru Nakatani, executive director di Igci. “Nessun Paese o azienda può farlo da sola. L’accordo tra Interpol e Cisco dà a noi, e ai servizi di polizia dei 192 Paesi membri, l'accesso a dati importanti sulle minacce che ci aiuteranno non solo a individuare gli attacchi, ma anche a prevenirli”.  

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 27/11/2017

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy