Logo ImpresaCity.it

Vasco, ecco la security as a service

Con MyDigipass.com – afferma Jochem Binst, Direttore Comunicazione Corporate e Public Affairs di Vasco Data Security – diamo la possibilità ai provider di servizi internet di semplificare e rendere sicuro il processo di autenticazione, estendendo così quanto da noi finora offerto nell’ambito dell’online banking e dell’enterprise remote access

Con l'introduzione della piattaforma MyDigipass.com Vasco Data Security - società quotata al Nasdaq, leader nell’ambito dei servizi di strong authentication e firma elettronica, specializzato  in applicazioni di sicurezza internet e transazioni sicure - estende la propria area di competenza nel settore consumer.
La tecnologia Digipass, utilizzata worldwide da 1700 banche, in particolare per i servizi di online banking (in Italia BNL e Intesa Sanpaolo), e per l’accesso remoto ad applicazioni e risorse aziendali da parte di dipendenti di oltre 140 aziende e organizzazioni (tra queste anche la camera e il senato della repubblica), è la base su cui è stata sviluppata la piattaforma di autenticazione MyDigipass.com. In Italia il primo cliente ad avvalersi del nuovo servizio di autenticazione è Infocert che lo utilizza per abilitare l’accesso dei propri utenti al servizio Legalmail di Posta Elettronica Certificata.
MyDigipass è, quindi, un servizio che viene incorporato all’interno dei singoli siti web; gli utenti, attraverso un semplice click sul pulsante di connessione MyDigipass.com, possono effettuare l’autenticazione accedendo alla piattaforma MyDigipass.com. Il processo di autenticazione può essere effettuato sia attraverso un dispositivo token, sia attraverso modalità QR code. In quest’ultimo caso l’utente dovrà scaricare un’app mobile su smartphone (piattaforme supportate al momento sono Android e iPhone).
Con MyDigipass.com – afferma Jochem Binst, Direttore Comunicazione Corporate e Public Affairs di Vasco Data Security – diamo la possibilità ai provider di servizi internet di semplificare e rendere sicuro il processo di autenticazione, estendendo così quanto da noi finora offerto nell’ambito dell’online banking e dell’enterprise remote access.
La logica che sottende questa nuova iniziativa è quella del Single Sign-On (SSO) ovvero la possibilità tramite un’unica procedura di autenticazione di accedere a tutti i siti che implementano MyDigipass.com.
Negli ultimi due anni il fatturato di Vasco è passato dai 107 milioni di dollari del 2010 ai 155 milioni del 2012. T. Kendall Hunt, presidente e Ceo del gruppo, ha affermato che MyDigipass.com rappresenta una svolta importante: “Con questa piattaforma entriamo nel mondo dei servizi cloud  e nella dimensione del consumer”.
Il fatturato di Vasco è sinora stato prevalentemente generato da applicazioni e servizi realizzati in modalità on premises. Con MyDigipass si apre quindi un nuovo capitolo nella storia della società, quello della della security as a service. Una modalità di implementazione dei servizi di sicurezza che, nelle intenzioni della società, dovrebbe consentire di ampliare il proprio mercato di riferimento, attualmente costituito per l’80% da clienti finance, verso il mondo dei service provider.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Pubblicato il: 01/03/2013

Tag: Cloud

Speciali

speciali

La sicurezza informatica al servizio della digital transformation

speciali

Check Point Experience, il futuro della cybersecurity è servito