Logo ImpresaCity.it

Uno schermo antipirateria nei portatili Hp

La tecnologia SureView accentua la riservatezza nell’utilizzo del dispositivo in pubblico, riducendo la luminosità laterale per evitare sguardi indiscreti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Si accentua la presenza di filtri di riservatezza nei portatili di Hp, Le gamme EliteBook 840 e 1040, infatti, integrano l’opzione SureView, che consente di proteggersi contro la pirateria visiva, attraverso un semplice tasto.
Sfruttando una tecnologia originariamente messa a punto da 3M, la funzione permette, premendo F2, di attivare una modalità che riduce fino al 95% il livello di luminosità per chi osserva lateralmente lo schermo.
La pirateria visiva costituisce una concreta minaccia per i dati sensibili di un’azienda. Un recente studio realizzato dall’istituto Ponemon evidenzia come nove tentativi di sottrazione di dati su dieci derivi dalla semplice osservazione dello schermo altrui ed è cosa nota che molti professionisti lavorano in mobilità, spesso portandosi fuori file e dati legati al business dell’azienda di appartenenza.
La tecnologia Hp SureView è disponibile in opzione sui notebook EliteBook 840 (prezzo a partire da 869 euro) e 1040 (da 999 euro). L’integrazione diretta nei sistemi consente alle imprese di rispondere in modo più efficace anche alle esigenze normative imposte in settori come sanità, Pubblica Amministrazione o finance.
Pubblicato il: 14/09/2016

Tag: Cloud

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni