Cato Networks protegge la rete globale del Gruppo Gnutti Carlo

Il produttore bresciano ha scelto Cato SASE Cloud per la connessione e la protezione di tutte le sue strutture e utenti nel mondo, anche in Cina. Con una sicurezza che è valsa anche un premio.

Sicurezza

L'offerta di servizi SASE in cloud di Cato Networks è stata scelta per la protezione dell'infrastruttura di rete globale del Gruppo Gnutti Carlo, azienda bresciana attiva nel settore automotive. Con un fatturato di 700 milioni di euro e quasi 4.000 dipendenti, l'azienda conta 16 stabilimenti in nove Paesi in Europa, America e Asia. Dopo l'implementazione dei prodotti Cato Networks, l'azienda utente è stata talmente soddisfatta da assegnare al vendor il premio Miglior Fornitore nella categoria Innovazione per il 2021.

Cato Networks è stata nominata per aver reso possibile la trasformazione dell'infrastruttura di sicurezza e networking di Gnutti Carlo. Il progetto è iniziato affrontando il networking a livello globale. "Stavamo intraprendendo un'iniziativa di trasformazione digitale in tutta l'azienda e dovevamo standardizzare e semplificare la connettività di rete e la sicurezza della nostra rete geografica", afferma Omar Moser, Chief Information Officer di Gnutti Carlo.

L'azienda aveva valutato le reti tradizionali basate su dispositivi e soluzioni SSE (Security Service Edge), ma non era soddisfatta dei risultati. "Non potevano fornirci sicurezza e networking insieme", precisa Moser. "L'approccio innovativo di Cato Networks ci offre entrambi in una semplice soluzione cloud e supporta anche le nostre strutture in Cina".Gnutti ha collegato tutte le fabbriche, gli uffici, gli utenti mobili, il cloud privato e le istanze del cloud pubblico a Cato SASE Cloud, sostituendo i servizi MPLS, i firewall e i concentratori VPN legacy. Ora, tutte le strutture e i dipendenti Gnutti Carlo godono di una connettività protetta e ottimizzata alle risorse aziendali indipendentemente da dove si trovino. Soddisfatto dei risultati, Moser ha nominato Cato Networks per l'Innovation Award nell'annuale concorso Best Suppliers.

Con oltre 75 PoP (Point of Presence) distribuiti a livello globale, Cato connette e protegge siti, utenti e istanze cloud in tutto il mondo. Le funzionalità di sicurezza offerte da Cato SASE Cloud includono Secure Web Gateway (SWG), Cloud Access Security Broker (CASB) con Data Loss Prevention (DLP), Zero Trust Network Access (ZTNA) e Firewall-as-a-Service (FWaaS) con Advanced Threat Prevention (IPS, Next Generation Anti-malware).

Cato SASE Cloud è disponibile in tutta Italia - c'è un PoP anche a Milano - tramite una dozzina di partner, coadiuvati da risorse Cato locali che offrono supporto in lingua italiana.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 08
DIDACTA 2023: Omada SDN per il settore Education - 8/10 Marzo
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter