DGS e Check Point Software, si rafforza l’alleanza nel segno della cyber security

Alla luce dell’impennata nell’ultimo anno degli attacchi informatici, protezione degli asset digitali e garanzia di business continuity salgono ai primi posti fra le priorità delle imprese in Italia

Sicurezza

Si consolida la partnership tra DGS e Check Point Software Technologies, con lo scopo di incrementare il supporto alle imprese italiane nella difesa del loro patrimonio informativo. DGS, società specializzata nella fornitura di servizi e soluzioni di valore in ambito Cyber Security, Digital Solutions e Management Consulting, offre una risposta di valore all’esigenza di sicurezza delle aziende attraverso le soluzioni specifiche di cyber security di Check Point, che garantiscono alle infrastrutture cloud le stesse tutele di quelle on-premise.

In particolare, fra le soluzioni Check Point implementate da DGS in alcuni progetti di migrazione cloud presso grandi clienti, merita particolare attenzione CloudGuard, la piattaforma che offre una sicurezza cloud-native per prevenire attacchi informatici di ultima generazione in tutti gli ambienti cloud. CloudGuard è parte di un’architettura di sicurezza unificata più ampia, Check Point Infinity, progettata per fornire la più completa prevenzione dalle minacce in tempo reale grazie a un approccio di sicurezza consolidato su reti, cloud, mobile e IoT.

I progetti congiunti pongono in evidenza la forza dell’alleanza fra DGS e Check Point, una collaborazione costruttiva messa in campo da un team coeso, in grado di approcciare il mercato con un’offerta trasversale che si rivolge a tutte le realtà che vedono nella protezione dei dati la salvaguardia del proprio valore.

Per organizzare azioni di sicurezza strutturate ed efficaci le imprese non possono, infatti, prescindere dall’adozione del modello ‘Secure by Design’ nella progettazione infrastrutturale. Questo approccio, facendo leva sul miglioramento continuo della visibilità, sul paradigma Zero Trust e sulla capacità di detection preventiva, è chiave per la digitalizzazione dei processi aziendali”, commenta Gianluca Cimino, Cyber Security Chief Strategy Officer di DGS.

“Adottare una strategia di sicurezza efficace e completa è essenziale per difendersi da attacchi sempre più sofisticati. La trasformazione digitale imposta dalla pandemia ha nettamente accelerato il passaggio al cloud e alle modalità di lavoro ibride e remote, mettendo a dura prova la maturità della sicurezza delle organizzazioni. L'intelligence sulle minacce e la prevenzione sono vitali per garantire la business continuity”, conclude Marco Fanuli, Security Engineer Team Leader di Check Point Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale

Red Hat Summit Connect e Open Source Day

Download

La nuova cyber security: cosa ne pensano i CISO italiani

Speciale

Internet of Things in Italia: Sviluppo e Novità

Monografia

La sostenibilità al centro

Speciale

Software Enterprise

Calendario Tutto

Feb 16
Commvault Connections on the Road | Milano
Mar 08
DIDACTA 2023: Omada SDN per il settore Education - 8/10 Marzo
Mar 22
IDC Future of Work
Giu 08
MSP DAY 2023 - 8/9 Giugno

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter