Perché nell’IT di oggi nessun workload va trascurato

In un mondo IT in costante trasformazione, per essere data ready le aziende devono superare il Business Integrity Gap, spiega il Global Vice President of Sales Engineering di Commvault

L'opinione
Non trascurare nessun workload: per quanto il concetto sia semplice, è ugualmente importante sottolinearlo.  

Il motivo per cui è importante considerare tutti i workload è legato al fatto che le organizzazioni si trovano a operare in un mondo multidimensionale caratterizzato da dati, app monolitiche tradizionali, macchine virtuali, soluzioni cloud-as-a-service, container e microservizi, e edge. Tutti componenti che favoriscono la dispersione di informazioni a cui ho fatto riferimento in precedenza e impediscono di raggiungere la data readiness.

Per essere veramente data ready, le aziende dovrebbero supportare qualsiasi app o piattaforma con la stessa facilità del cloud o Kubernetes, invece molti vendor costringono i clienti ad acquistare prodotti differenti per supportare diversi workload, rendendo la gestione del rischio molto più difficile.  

È qui che si parla di Business Integrity Gap: il divario esistente tra il ritmo dell'innovazione e i rischi legati a una trasformazione priva di strumenti e strategie adeguati. Come è possibile evolversi in modo integrato e automatizzato soddisfacendo al contempo le esigenze degli utenti? Che si tratti di un approccio legacy o di una novità assoluta, i clienti necessitano di una soluzione unica che permetta loro di allinearsi alle best practice della trasformazione.

don foster commvaultDon Foster, Global Vice President of Sales Engineering di Commvault

In quest’ottica, un’unica console di gestione diventa fondamentale. La specificità e la semplicità per ogni workload non richiedono alle organizzazioni IT di capire ed eseguire ciò che serve per rispettare gli SLA, quello che conta è fornire ai clienti il necessario per tenere il passo dell’innovazione.

In conclusione, non si possono gestire in modo olistico e completo i workload con strumenti disparati, è necessario unificare le soluzioni affinché nessuno di essi venga trascurato.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Webinar

Advanced Cluster Security: come si mette davvero al sicuro il cloud

Download

Le regole del multicloud

Speciale

Il digitale nella Sanità: nuove frontiere per nuove esigenze

Speciale

L’AI nelle aziende: intelligenza in crescita

Monografia

Cyber Security: l’azienda al sicuro

Calendario Tutto

Giu 30
Più semplice, veloce e sicura: scopri le novità della soluzione di Managed File Transfer GoAnywhere

Magazine Tutti i numeri

ImpresaCity Magazine


Leggi il Magazine

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter