Bmc acquisisce Compuware

La terza acquisizione in meno di due anni guarda soprattutto all’area mainframe e a DevOps

Trasformazione Digitale Mercato e Lavoro
Bmc ha siglato un accordo per l’acquisizione di Compuware, società attiva nelle soluzioni di sviluppo, delivery e supporto di applicazioni per mainframe. Si tratta di una delle maggiori acquisizioni nella storia di Bmc e la terza in meno di due anni

La combinazione di Bmc e Compuware, spiega una nota, aiuterà le aziende a gestire meglio le operazioni mainframe, la sicurezza informatica, lo sviluppo di applicazioni, i dati e lo storage, nell’ambito delle strategie DevOps, oltre a fornire una perfetta integrazione dei processi di sviluppo e gestione della piattaforma mainframe nello stack tecnologico delle aziende. 

Più in dettaglio, l'unione tra Bmc e Compuware porta in primo piano Bmc Automated Mainframe Intelligence (AMI) e la suite Topaz, la tecnologia ISPW e i classici prodotti di Compuware, allo scopo di modernizzare ulteriormente il settore dei mainframe.

Bmc continua a investire sul portafoglio prodotti per soddisfare e addirittura anticipare le esigenze dei clienti. Questo è il momento ideale per inserire Compuware nella nostra gamma, dato che il mercato tradizionale delle app per mainframe si sta spostando sempre più verso DevOps”, ha sottolineato Ayman Sayed, President e CEO di Bmc.

I termini finanziari della transazione non sono stati resi noti, ma ci si aspetta che venga completata nell’arco dei prossimi mesi, in base alle consuete condizioni di chiusura.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori