Logo ImpresaCity.it

È targato Avanade il nuovo digital workplace del gruppo Angelini

Premiato tra le 10 migliori Intranet del 2020, il sistema è al servizio del gruppo fondato in Italia nel 1919, che oggi opera in 17 Paesi con 6000 persone e un fatturato di oltre 1.600 milioni di euro

Attivo soprattutto nei settori farmaceutico e dei prodotti di largo consumo, con prodotti arcinoti che spaziano dalla Tachipirina ai Pampers, il gruppo Angelini non ha certo bisogno di presentazioni. In occasione dei suoi primi 100 anni di vita, Angelini ha deciso di rinnovare e definire un’unica Digital Identity, scegliendo Avanade, società attiva nell'innovazione digitale dell'ecosistema Microsoft, per il restyling e la creazione di un digital workplace con nuovi ambienti di lavoro digitali: Intranet, sito web di Angelini Holding e sito web dell’Angelini Academy.  

La nuova Intranet, denominata MyA, mette a disposizione di tutti i dipendenti un ambiente collaborativo e innovativo di facile utilizzo, dove trovare tutti gli strumenti digitali utili al lavoro quotidiano, gli aggiornamenti e le comunicazioni aziendali, in modo da facilitare la sinergia e la collaborazione tra le diverse linee di business e le sedi geografiche del gruppo Angelini. Caratteristiche che sono valse al progetto l’ambito riconoscimento da parte di Nielsen Norman Group come una tra le 10 migliori Intranet del 2020.  

A soli sei mesi dal lancio, spiega una nota, MyA ha raggiunto significativi risultati in termini di ingaggio dei dipendenti registrando tempi di permanenza media (navigazione e interazione con i contenuti) della durata di 13 minuti a visita, ben distribuite su tutte le sedi geografiche del gruppo. In particolare, le pagine più visitate sono state, oltre alla Home Page, la sezione dedicata alle news, il Focus on su Angelini100, dedicato alle celebrazioni del centenario del gruppo nel 2019 e my_angelini_academy, area dedicata alla Corporate Academy del gruppo. Anche il chatbot “Angela” ha riscosso un grande successo, con oltre 2.000 contatti.  

Più in dettaglio, la soluzione MyA è basata sulla piattaforma Microsoft Office 365, in particolare SharePoint Online come strato di presentazione e di Content Management e Microsoft Teams come strumento per la creazione e pubblicazione dei contenuti editoriali. La soluzione si basa sul paradigma implementativo denominato “Avanade Modern Experience”. Oltre alle comunicazioni e notizie aziendali, grazie alle integrazioni realizzate in Microsoft Azure, MyA visualizza dati provenienti dalle applicazioni di business contestualizzati per l’utente e dagli altri servizi Office 365 come Graph, Exchange, Teams e OneDrive. 

“La nuova Intranet è una tappa fondamentale per la trasformazione digitale del gruppo e rappresenta la realizzazione di un vero digital workplace. MyA distribuisce ed integra tecnologie informatiche in grado di gestire in modo efficiente la crescita esponenziale delle informazioni, sia esse esogene che endogene, supportando un ambiente di lavoro sempre più connesso e complesso”, sottolinea Marco Lanza, CIO di Angelini Holding.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 22/01/2020

Speciali

Speciali

World Backup Day 2020

Speciale

Il coronavirus e il mondo IT