Retelit, ecco il marketplace del multicloud

Uno store online di prodotti e servizi per le aziende: tra IaaS e PaaS, si fa strada la prima vera e propria offerta di cloud pubblico italiano Infrastrutturale

Cloud
Un ecosistema unico che consente l’integrazione con i più importanti cloud pubblici come AWS e Azure, e mette a disposizione delle aziende una rete di partner specializzati per sviluppare progetti innovativi in ambito Big Data, SAP HANA, IoT e Artificial intelligence. Era stato l’oggetto di un incontro lo scorso anno, nel quale Federico Protto, Amministratore Delegato di Retelit e Thomas Miao, CEO di Huawei Italia, presentavano al mercato una partnership innovativa per accompagnare le imprese nei processi di digital transformation, sfruttando appieno il paradigma del multicloud.

A meno di un anno da quell’evento, sottolinea una nota, la piattaforma multicloud sviluppata dalle due aziende è capace di fornire non solo soluzioni di infrastruttura ICT, ma veri e propri servizi di Platform e Software as a Service come strumento per governare la complessità inevitabilmente collegata all’adozione di una strategia multicloud.  
huawei retelitFederico Protto AD di Retelit, e Thomas Miao, CEO di Huawei Italia“In un mercato come quello attuale, pervaso da soluzioni di cloud privato o virtualizzate con pochi e rari provider di public cloud infrastrutturale”, spiega Federico Protto, Amministratore Delegato di Retelit, proponiamo la prima vera e propria soluzione di Public Cloud italiano, erogata su due Data Center in Italia, che integra in logica end-to-end soluzioni di cloud ibridi, che comprendono servizi cloud nei data center, outsourcing tradizionale di infrastrutture, cloud pubblici erogati da fornitori di rilievo come Amazon Web Services e Microsoft Azure. È un cambio di approccio volto a ottenere il miglior equilibrio tra costi e funzionalità offerte, con una prospettiva nuova, che mette i servizi al centro della strategia IT, superando la logica a silos”. 

L'esperienza di Retelit, combinata con l’expertise di un pool di partner, prosegue la nota, ha permesso di creare un marketplace ricco di prodotti e soluzioni (accessibile a questo indirizzo) in grado di coprire le esigenze delle aziende a 360 gradi. Attraverso il Multicloud Marketplace di Retelit, è infatti possibile selezionare e acquistare risorse infrastrutturali, Virtual App (vApps) e soluzioni di partner selezionati e specializzati in ambito Security, Networking, Analytics, Big Data e Web (CMS, CRM, E-commerce). 

Il multicloud di Retelit è sviluppato in Openstack, software libero e open source, che permette di beneficiare di un ambiente aperto, estremamente flessibile e scalabile, in cui il rischio di vendor lock-in è eliminato. La gestione di macchine e risorse è assolutamente dinamica e sfrutta al massimo la logica on-demand, pay-per-use e as-a-service. In base alle esigenze, è possibile pianificare la combinazione ideale, gestire i picchi di carico e modulare un data center software defined scalabile, performante e ibrido.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori