Logo ImpresaCity.it

Trend Micro: nuove capacità di rilevamento avanzato delle minacce e di analisi di rete

Massimizzare le risorse di IT security con le nuove funzionalità della soluzione Deep Discovery Inspector

Redazione Impresacity

Deep Discovery Inspector, soluzione di network security di Trend Micro, si arricchisce di nuove capacità di analisi. Oltre al rilevamento e all’analisi avanzata delle minacce di rete, gli utenti possono ora semplificare l’investigazione e le risposte grazie a valutazioni automatiche e alla correlazione degli eventi, massimizzando le risorse di sicurezza IT. 

In aggiunta alle nuove capacità di analisi delle reti, Deep Discovery migliora la condivisione delle informazioni avanzate sulle minacce o indicatori di compromesso (IOCs), sfruttando formati standard e transfer (STIX, TAXII, YARA). Tutte le soluzioni di sicurezza compatibili utilizzate in azienda, compresi i prodotti Trend Micro e quelli di terze parti, verranno aggiornate alla nuova threat intelligence.

Questo semplifica la gestione IOC per i team IT di dimensioni limitate.  Le analitiche di rete permettono di verificare automaticamente la cronologia degli eventi, per determinare il primo punto compromesso, gli altri utenti nella rete colpiti e infine la provenienza della minaccia, incluso i Command and Control (C&C) e il reindirizzamento a siti maligni. 

Una visione per priorità delle minacce avanzate permette di automatizzare le investigazioni e prendere decisioni più rapide, aiutando i team IT a focalizzare le proprie risorse. Inoltre, la soluzione accelera la remediation e previene ulteriori attacchi, grazie alle informazioni fornite durante l’intero ciclo di vita dell’attacco.  

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 04/09/2018

Speciali

Speciali

Cybertech 2019

Download

Gestire la sicurezza alla convergenza tra IT e OT