Logo ImpresaCity.it

Bitdefender rinnova la protezione per storage e file condivisi

Con la soluzione GravityZone Security for Storage, rilevamento pronto delle minacce e gestione efficiente negli ambienti conformi all’ICAP

Redazione Impresacity

Bitdefender ha reso disponibile GravityZone Security for Storage per proteggere da minacce che potrebbero diffondersi rapidamente attraverso l’intera infrastruttura aziendale tramite i sistemi di condivisione dei file e i NAS.

Si tratta di un nuovo modulo aggiuntivo che offre una protezione in tempo reale per i NAS, i Nutanix Acropolis File Services (AFS) e le soluzioni di condivisione file, come per esempio Citrix ShareFile, conformi all’Internet Content Adaptation Protocol (ICAP) proposte da Dell, EMC, IBM, Hitachi, HPE, Oracle e altri vendor. Per le aziende che dispongono di molteplici dispositivi compatibili ICAP, GravityZone può proteggere l’intera infrastruttura NAS, contribuendo a ridurre i costi di sicurezza dello storage.

Altamente configurabile, la soluzione permette agli amministratori di definire rapidamente policy ed eccezioni, impostare un’azione predefinita per i file infetti, creare rapporti personalizzati e attivare notifiche di rilevamento malware in tempo reale. L’architettura modulare consente anche di aggiungere un numero virtualmente infinito di server Internet ICAP a richiesta, per supportare la crescita delle esigenze.

La trasformazione digitale e la maggiore collaborazione negli ambienti lavorativi crea crescenti esigenze per quanto riguarda i sistemi di archiviazione condivisi”, sottolinea Harish Agastya, vicepresidente soluzioni aziendali di Bitdefender. “GravityZone Security for Storage protegge le piattaforme NAS e di condivisione file da minacce informatiche sempre più sofisticate e prolifiche, assicurando un’operatività costante e spese di gestione minime.”

Security for Storage è disponibile come modulo aggiuntivo per i prodotti di sicurezza di Bitdefender GravityZone per endpoint e carichi di lavoro cloud, tra cui GravityZone Advanced Business Security, GravityZone Elite e GravityZone Enterprise Security. Con queste soluzioni, Security for Storage è facilmente gestibile utilizzando la stessa console di in locale, per un rapido impiego e un uso intuitivo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Se vuoi ricevere le notifiche delle notizie più importanti della giornata iscriviti al canale Telegram di ImpresaCity al link: t.me/impresacity
Pubblicato il: 10/08/2018

Speciali

Speciali

Gli ERP nell’era della trasformazione digitale

Speciali

NetApp Data Driven Academy