Logo ImpresaCity.it

Kaspersky chiude bene il 2017

Ricavi globalmente in crescita del 8 percento, nonostante la prevedibile flessione del mercato USA

Redazione Impresacity

Nonostante i rapporti con un mercato essenziale come quello degli Stati Uniti siano ai minimi storici, Kaspersky Lab ha comunque chiuso il 2017 con una crescita del proprio fatturato. Questo si è attestato intorno ai 698 milioni di dollari, che rappresentano una crescita anno su anno del 8,2 percento circa. La crescita è stata legata soprattutto all'andamento positivo del mercato business, che secondo la software house ha visto un incremento complessivo del 13 percento.

Il progressivo ampliamento dell'offerta di soluzioni e servizi ha dato effetti positivi nei rapporti con il mercato aziendale, portando crescite importanti nel settore enterprise (+30 percento circa), nel mercato non-endpoint (+61 percento) e negli abbonamenti ai servizi di threat intelligence (+41 percento). Invece è considerato "relativamente stabile" il segmento consumer.

Dal punto di vista geografico i problemi con il mercato USA hanno prevedibilmente portato a un rallentamento del mercato nordamericano (-8 percento). In frenata anche l'Europa (-2 percento) mentre a parte il Giappone (+4 percento) tutte le altre regioni hanno fatto segnare crescite a due cifre percentuali.
Pubblicato il: 23/01/2018

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce

speciali

Phishing, Ransomware e Truffe E-Mail: è allarme per Office 365 e il cloud