Logo ImpresaCity.it

La digital transformation è un mercato da 1.300 miliardi di dollari, stima IDC

Già nel 2018 gli investimenti in digital transformation raggiungeranno questa cifra, con tassi di crescita a due cifre sino al 2021

Il termine digital transformation può voler dire cose diverse a seconda di chi lo considera, ma di certo indica un mercato di hardware, software e servizi in decisa crescita. Secondo IDC questo comparto può raggiungere a livello mondiale i 1.300 miliardi di dollari già nel 2018, con una crescita del 17 percento circa rispetto al 2017. Guardando più avanti, gli analisti stimano una crescita del 18 percento circa l'anno fino al 2021, quando la spesa in tecnologie di digital transformation supererà i 2.100 miliardi di dollari.

E digital transformation significa sempre più innovazione. IDC stima che la gran parte della spesa nel 2018 (662 miliardi) sarà concentrata su tecnologie che abiliteranno nuovi modelli operativi o potranno potenziare quelli già in essere. A seguire è la spesa (326 miliardi) in tecnologie che permettono nuove forme di comunicazione tre persone e tra persone e prodotti o servizi digitalizzati. Al terzo posto gli investimenti (240 miliardi) in piattaforme per la gestione e l'analisi delle informazioni, per le aziende alla ricerca di un maggiore vantaggio competitivo.

IDC sottolinea che tutti i settori di mercato e tutte le classi di aziende investiranno per favorire la propria digital transformation. È una sorta di effetto a catena avviato dagli early adopter tecnologici, che possono sfruttare i vantaggi dell'innovazione e, con la loro crescita, spingono a innovare anche le aziende storicamente più tradizionali. In particolare molti early adopter sono passati dagli investimenti in tecnologie innovative di base (cloud, Big Data, analytics, mobility) a quelli in tecnologie ulteriormente evolute come IoT, intelligenza artificiale e robotica.

idc spesa dx 2018

Ragionando per settori, IDC ritiene che nel corso del 2018 i maggiori investitori in tecnologie per la digital transformation verranno dal manufacturing di prodotto (214 miliardi di dollari), dai servizi professionali (133 miliardi), dal manufacturing di processo (132) e dai trasporti (127). Questi settori di mercato investiranno soprattutto per trasformare i loro modelli operativi.

Dal punto di vista dei componenti tecnologici, invece, secondo IDC quelli che vedranno i maggiori investimenti nel prossimo anno dipendono dalla natura della digital transformation cercata dalle imprese. Quelle che vogliono trasformare i propri modelli operativi spenderanno principalmente in servizi di connettività, quelle che mirano a far evolvere la loro gestione delle informazioni punteranno su servizi IT e hardware, un po' tutte investiranno in nuove applicazioni.
Pubblicato il: 20/12/2017

Tag:

Speciali

speciali

Cybertech Europe 2018

speciali

Veeam On Forum 2018, il futuro iper-disponibile corre veloce