▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Riverbed unisce observability e sostenibilità in Alluvio Aternity

Nuove funzioni di Alluvio Aternity permettono di correlare i profili di funzionamento dei device aziendali con l'impatto ambientale dell'impresa

Tecnologie

Riverbed ha potenziato la sua piattaforma di observability, Alluvio, nelle sue componenti dedicate in particolare alla Digital Experience Management. L'espressione indica, dal punto di vista della observability, le attività collegate al monitoraggio delle prestazioni di un'applicazione o di un dispositivo per come sono percepite dal suo utente.

Alluvio Aternity è la componente che si occupa di Digital Experience Management ed è questa che è stata migliorata, attraverso l'integrazione di nuove dashboard che permettono di valutare l'impatto ambientale derivante dall'utilizzo di uno specifico dispositivo. Queste nuove funzioni, unite a quelle che Aternity già possiede per l'automazione IT e la gestione di survey mirate, permettono secondo Riverbed di migliorare le iniziative aziendali di sostenibilità.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative

Più nel concreto, i dati raccolti ed elaborati ora da Aternity permettono tra l'altro di identificare i computer che sono in funzione e consumano energia anche quando non sono utilizzati attivamente. Sulla base di queste informazioni, i team IT possono modificare automaticamente le impostazioni di alimentazione di tali dispositivi, per ridurre il consumo energetico complessivo dell'azienda.

Il Digital Experience Management comprende di solito anche funzioni e attività di awareness e Alluvio Aternity non è da meno. La piattaforma può mostrare messaggi che informano gli utenti sul loro consumo energetico e indicare come modificare il proprio comportamento per ridurre il proprio impatto ambientale.

Le funzioni di Aternity sono utili in generale ma, sottolinea Riverbed, in particolare negli scenari sempre più diffusi di hybrid working. Perché - secondo Richard Tworek, Chief Technology Officer, Alluvio, di Riverbed - "Con i modelli di lavoro ibridi, è difficile determinare il consumo energetico dei dispositivi degli utenti finali se il personale non è presente fisicamente in ufficio".

Alluvio Aternity fa parte del portfolio Alluvio Unified Observability di Riverbed, che comprende anche soluzioni di Network Performance Management e Alluvio IQ, un servizio di Unified Observability erogato in modalità SaaS in grado di collegare i problemi sperimentati dagli utenti con informazioni e dati di contesto, per risolvere più rapidamente eventuali malfunzionamenti dei sistemi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter