Focus su industria e digitale: arriva Capgemini Engineering

Il Gruppo Capgemini riunisce sotto il nuovo brand la propria expertise nel digital manufacturing e i servizi di Engineering e R&D di Altran, acquisita un anno fa

Industria 4.0
Nel segno dell'intelligent industry nasce Capgemini Engineering, un nuovo brand che propone al mercato una gamma unificata di competenze in ambito Engineering e R&D. Grazie alla conoscenza dei settori industriali e delle tecnologie all’avanguardia in ambito digitale e software, Capgemini Engineering supporterà le organizzazioni in un momento in cui mondo fisico e digitale convergono.

La global business line, attiva da inizio anno, può contare su 52.000 professionisti e una presenza in tutti i principali engineering hub del mondo, e segna l’integrazione di Altran a un anno dalla sua acquisizione da parte di Capgemini.  I servizi della global business line coprono tre settori chiave: product and systems engineering, digital and software engineering e industrial operations.

Le competenze riunite sotto il brand Capgemini Engineering sono già riconosciute come leader di mercato, evidenzia una nota. Numerosi clienti stanno già traendo beneficio dalla capacità di Capgemini Engineering di implementare la tecnologia su scala, sfruttando le sue profonde competenze di product engineering e la sua ampia conoscenza dei settori industriali. Uno di questi è HyperloopTT, l’innovativa azienda tecnologica e di trasporti che sta sviluppando un rivoluzionario sistema di trasporto ad alta velocità basato sulla propulsione elettromagnetica. 

“Le organizzazioni leader sono consapevoli che il mondo dell’Engineering e dell’R&D è in rapido movimento e in continua evoluzione. Di conseguenza è necessario stringere partnership end-to-end con i clienti per sviluppare, lanciare, gestire e modernizzare prodotti innovativi”, sottolinea Aiman Ezzat, CEO di Capgemini Group. “Il lancio di Capgemini Engineering rappresenta l’integrazione delle competenze di Altran all’interno del Gruppo a un anno dalla sua acquisizione, completa il nostro portfolio di offerta e consolida la nostra posizione di leadership nell’Intelligent Industry”.  

“I servizi di R&D sono il nuovo ambito in cui competere. Devono essere connessi e data-driven per trarre il massimo dall’innovazione e accelerare lo sviluppo: l’offerta di Capgemini Engineering è stata pensata per rispondere esattamente a questa esigenza, facendo leva sul potere dei dati per promuovere l’innovazione, creare nuovi tipi di customer experience e offrire nuove fonti di valore”, conclude William Rozé, CEO di Capgemini Engineering e membro del Group Executive Committee.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ImpresaCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori